La Gazzetta: C’è l’effetto Pulzetti Siena sempre più su Trapani, c’è lo stop

MARCATORE Pulzetti al 18' e al 44' s.t.
TRAPANI (4-4-2) Nordi 5; Garufo 5, Pagliarulo 5,5, Terlizzi 6, Rizzato 6; Basso 5 (dal 36' s.t. Gambino s.v.), Pirrone 5,5 (dal 23' s.t. Caccetta 5), Ciaramitaro 5,5, Nizzetto 5 (dal 36' s.t. Raimondi s.v.); lunco 6, Mancosu 5. PANCHINA Marcone, Ferri, Dai, Martinelli, Pacilli, Abate. ALLENATORE Di Gaetano 5 (Boscaglia squalificato).
SIENA (3-4-3)Lamanna 6; Ceccarelli 6 (dal 29' s.t. Giacomazzi 6), Dellaf ore 6,5, Belmonte 6; Angelo 6,5, Valiani 6,5, Vergassola 6,5, Spinazzola 6; Rosina 6,5, Rosseti 6,5 (dal 46' s.t. Cappelluzzo s.v.), Fabbrini 5 (dal 10' s.t. Pulzetti 7). PANCHINA Farelli, Mato, Morero, D'Agostino, Schiavone, Bedinelli.ALLENATORE Beretta 7.
ARBITRO Di Bello di Brindisi 6. GUARDALINEE Manzini 6-Borzomì 6. AMMONITI lunco (T) per proteste; Ceccarelli (S), Nizzetto (T), Belmonte (S) e Gambino (T) per gioco scorretto.
NOTE paganti 2.614, incasso di 27.603,40 euro; abbonati 2.452, quota di 21.139,70 euro. Tiri in porta 3-5. Tiri fuori 6-7. In fuorigioco 3-2. Angoli 7-5. Recuperi: p.t.1', s.t. 3,

FABRIZIO VITALE TRAPANI
Il grande cruccio sono quei sette punti in meno. Il campionato del Siena, senza la penalizzazione, sarebbe un altro, di pari passo con l'Empoli come seconda forza del campionato. E invece Beretta si deve accontentare di stare a ridosso della zona playoff. «Non so se la promozione è alla nostra portata – dice Beretta – dobbiamo sempre rincorrere e non è facile, vediamo dove saremo a cinque giornate dal termine». Il Siena gioca col piglio della grande, nonostante alcune assenze, e il Trapani si deve inchinare di fronte alla sua maggiore qualità.
Mossa Beretta poi è bravo ad azzeccare la mossa che cambia la gara: Pulzetti al 10' del secondo tempo rileva un evanescente Fabbrini. Il centrocampista si traveste da attaccante e firma una doppietta sontuosa, a cui va aggiunto anche un palo. Il Trapani (senza Boscaglia in panchina per squalifica) interrompe una serie positiva record che durava da quattordici partite ed è per questo che esce dal campo applaudito ugualmente dai tifosi. E pazienza se con una vittoria i granata sarebbero balzati al terzo posto. Forse i padroni di casa pagano la pressione per la posta in palio. Parte bene il Siena con Rosina, uomo a tutto campo, che ci prova dal limite dopo 7. La replica del Trapani arriva prima con Basso e poi con Iunco, sempre con tiri dalla distanza. Al 32' ancora Rosina non sfrutta a dovere una palla persa da Garufo e a tu per tu con Nordi spedisce a lato. Sprecano anche i granata: Basso taglia al centro per Iunco che spara su Lamanna. Dagli spogliatoi riemerge un Siena meno sornione e più concreto. Pulzetti, entra in campo e diventa il valore aggiunto: 1-0 con un destro al volo su invito di Vergassola (18'); poi il palo su assist di Rosseti (21') e il 2-0 finale al termine di una combinazione vincente con Spinazzola.

Fonte: La Gazzetta dello Sport