La dura legge dell’ex

Con un inglesissimo 2 a 0 la ROBUR conquista la seconda vittoria al FRANCHI contro un CESENA ormai in crisi nera.

Grande prestazione quella degli uomini di SANNINO (VOTO 8):  un SIENA cinico, che corre, lotta e morde.

Pronti via e il buon GONZALEZ (VOTO 7,5) taglia come il burro un’allegrissima difesa ospite andando poi a  bucare il povero Tutankamen ANTONIOLI .

Il CESENA spaventa GATTO BRKIC solo su una insidiosissima rasoiata da fuori e con un palo dalla distanza di CANDREVA.

Il secondo tempo si apre sempre con il solito GONZALEZ che conquista un difficilissimo pallone in area di rigore, gira in mezzo e regala a CALAIO’ (VOTO 7) la gioia del goal.

Raddoppio bianconero e festa sugli spalti. Canti e grida di giubilio avvolgono tutti, anche i tifosi ospiti, che si uniscono ai tifosi senesi in un saluto affettuoso al caro GIAMPAOLO.

Da segnalare la grande prova di tutta la banda SANNINO  e in particolare di MANNINI (VOTO 7,5), GAZZI (VOTO 7,5) e BRIENZA (VOTO 7,5),

La ROBUR strappa tre importantissimi punti in vista di un altro scontro contro una diretta concorrente per la salvezza, il NOVARA di monsignor TESSER che ci attenderà nel turno di mercoledì per un’altra dura battaglia.   (Senio Losi)

Fonte: Fedelissimo Online