La Coppa Italia sorride al Siena Femminile

 

La Coppa Italia sorride al Siena   ASD SIENA CF – GRIFO PERUGIA: 1 – 0 (0 – 0)   SIENA CF: Mazzola, Pecorelli, Frizza, Saravalle (18’ st Gurgugli), Bianchini, Fiorilli, Santacroce, Pecchia, Marraccini (20’ st Talanti), Fambrini, Migliorini. A DISPOSIZIONE: Dainelli, Piazzini, Mundi, Crescioli, Ballotti. ALL: Bongi.   GRIFO PERUGIA: Roscini, Parise (18’ st Cianci), Bianchi, Bordellini, Marchesi, Fiorucci, Natalizi, Pederzoli (39’ st Di Camillo), Costantini (39’ st Spapperi), Pugnali, Mortolini. A DISPOSIZIONE: Cocchi, Vallini, Meloni, Fiorucci G. ALL: Scapicchi.   ARBITRO: Sig. Baroni di Firenze; Assistenti: Sig. Caniglia e Salinco di Firenze. RETI: 32’ st Migliorini. NOTE: Ammonite: 38’ Saravalle, 10’ st Natalizi, 44’ st Marchesi; Espulse: nessuna: Calci d’angolo 5 a 1 per il Perugia; Recupero 4’ (1’ + 3’).   SIENA – La Coppa Italia sorride al Siena Calcio Femminile. Nel secondo turno le bianconere vincono in casa contro la Grifo Perugia – che incontreranno anche in campionato – e proseguono il loro cammino. Un’ottima prestazione corale – impreziosita da un gran gol di Migliorini e da un paio di interventi perfetti di Mazzola – che fa davvero ben sperare per il proseguimento della stagione. La partita è divertente, la Grifo si conferma essere una bella squadra, organizzata, dinamica e con elementi di esperienza. Le bianconere, da parte loro, dimostrano di avere trovato un buon affiatamento e di mettere in campo tecnica, carattere e determinazione. Nel primo tempo le squadre si studiano, ma fanno vedere un gioco frizzante e divertente. La prima bella occasione arriva al 21’ quando Fambrini, da centrocampo, lancia Migliorini che fa partire un gran tiro, ma l’ottimo intervento di Roscini evita il vantaggio bianconero. Al 38’ Mortolini coglie bene una palla vagante e si lancia verso porta; l’intervento di Saravalle evita il peggio, ma fa rimediare al difensore un cartellino giallo. Nella ripresa la Grifo entra in campo con determinazione e attacca, a più riprese, la porta bianconera: al 58’ ci prova Mortolini, ma Mazzola in volo si salva in angolo. Due minuti più tardi risponde il Siena. Marraccini innesca Migliorini che lancia, sulla sinistra, Fambrini; il capitano entra in area e fa partire un bel tiro a incrociare che esce di poco. Al 73’ l’occasione che potrebbe cambiare il match; Natalizi si libera in mezzo all’area e serve, indietro, Fiorucci che scaglia un missile sul quale Mazzola si supera, difendendo la porta bianconera. Passano quattro minuti e il fronte si ribalta. Talanti dà il via all’azione, serve Pecchia al centro che pesca Migliorini, lanciata sulla sinistra; il bomber non si lascia sfuggire l’occasione e con un gran tiro scavalca il portiere e sigla il vantaggio del Siena. La Grifo dà il via a un vero assedio e si rende pericolosa in almeno tre occasioni, ma un ottimo intervento di Mazzola – prima – e uno di Frizza, poi, salvano il risultato e spingono il Siena nel cammino di Coppa Italia. Il 19 ottobre – dopo la prima partita di campionato allo stadio “Franchi” – le bianconere affronteranno, dunque, il Firenze che oggi ha battuto il Pisa 6-2. La sede dell’incontro sarà sorteggiata nei prossimi giorni. Fonte: www.sienacalciofemminile.com