La Carrarese torna in Serie B dopo tre quarti di secolo. Giannetti e altri due ex firmano l’impresa

Settantasei anni. Tanto è passato dall’ultima volta che la Carrarese aveva affrontato il campionato di Serie B, dove i marmiferi vi hanno fatto ritorno questa sera al termine della gara di ritorno della finale playoff di Serie C. La formazione di Antonio Calabro, subentrato a stagione in corso all’ex Robur Alessandro Dal Canto, ha infatti piegato il Vicenza per 1-0 grazie al sigillo di Finotto in apertura di gara. Nel successo carrarino c’è anche la firma di tre ex bianconeri. Su tutti Niccolò Giannetti: l’attaccante senese è subentrato negli ultimi venti minuti, sfiorando il gol del raddoppio e non sbagliando nulla nella gestione della palla soprattutto nel concitato finale. Insieme a lui anche Niccolò Belloni, protagonista l’anno passato alla Robur, e Marco Imperiale, in bianconero nella stagione 2018/19. A tutti vanno i complimenti da parte del Siena Club Fedelissimi e della redazione del Fedelissimo Online.

Fonte: Fol