La capolista Siena saluta lo Spoleto con la manita

Nulla da fare per lo Spoleto di mister Brevi che al comunale contro la capolista Siena trova la terza pesante sconfitta consecutiva che complica ulteriormente la classifica. Gli ospiti passano alla prima occasione poi nella ripresa dilagano grazie al nuovo entrato Russo autore di una bella tripletta.

Il Siena passa al primo affondo che arriva al 18′ con Minincleri che scatta sul filo del fuorigioco e defilato sulla destra prova in diagonale Bravini respinge la palla però rimane davanti alla porta e Crocetti ribadisce in rete. Il Siena insiste e due minuti più tardi è Minincleri a provare il tiro a girare dalla destra ma la palla esce al lato. Gli ospiti si rendono pericolosi ancora al 21′ con Redi che da centro area non inquadra lo specchio della porta. La prima azione pericolosa dello Spoleto arriva solo al 32′ con Nori che sul secondo palo devia di testa una punizione dalla trequarti sinistra di De Santis ma la palla esce.

Nella ripresa il Siena attende ben 28 minuti e alla prima occasione raddoppia. Varutti sale sulla sinistra e mette al centro, Rosso salta tutta la difesa e da posizione ravvicinata infila Bravini. Il tris è servito lo stesso Russo scatta sul filo del fuorigioco si accentrata e di destro sul primo palo batte l’estremo difensore di casa per la terza volta. Lo Spoleto non c’è più e al 45′ in contropiede Russo mette al centro dalla sinistra per Crocetti che da due passi fa il poker. C’è tempo per la cinquina che arriva a tempo scaduto con Russo bravo ad approfittare di una indecisione di Bravini è ad infilare la palla in porta per il 5 a 0 finale.

Fonte: spletosport.it