L’Avellino fallisce l’aggancio al secondo posto. 0-0 a Spezia

L’Avellino fallisce l’aggancio al Palermo e al secondo posto. Gli irpini restano quarti in classifica. Al Picco di La Spezia finisce 0-0 il posticipo del 17° turno.  Mancano i gol, ma non l’agonismo in una partita giocata, soprattutto nella prima frazione, ad alti ritmi. Dopo 8 minuti l’occasione più ghiotta è per l’Avellino con Galabinov che colpisce la traversa con un colpo di testa dopo un calcio nella ripresa. Al 40’ della ripresa lo Spezia pareggia il conto dei pali con una grande azione di Ebagua che si libera in mezzo ai due centrali dell’Avellino e calcia: solo il palo salva il portiere Seculin. 

La classifica: Empoli 32, Palermo 31, Lanciano 30, Avellino 29, Crotone 28, Latina 26, Cesena 25, Spezia 24, Varese 23, Siena (-5), Modena 21, Carpi*, Brescia 20, Ternana, Bari (-3) 18, Cittadella, Novara 17, Padova* 16, Reggina 13, Juve Stabia 8. * una partita in meno.  

Fonte: Fedelissimo online