KHARJA: «Dobbiamo avere in trasferta la stessa personalità di Marassi»

Il suo momento è arrivato. In tutti i sensi. E’ rientrato nel gruppo, dopo il recupero lampo dal grave infortunio, lasciando il segno in campo (con il rigore calciato contro il Palermo) e il match con il Siena è già alle porte. Houssine Kharja, grande ex bianconero, riabbraccerà amici e staff del club toscano che lo ha rilanciato nel calcio che conta, dopo la esperienza con la Roma. “Sono rimasto affezionatissimo all’ambiente” conferma il centrocampista franco-marocchino. “Il nostro differente rendimento tra casa e trasferta? Fuori dobbiamo cercare di esportare la stessa personalità che abbiamo a Marassi, dove la carica che ci viene dai tifosi è avvolgente ed esalta le nostre qualità e il nostro spirito”.

Fonte: www.pianetagenoa.it