Intervento di Lorenzo Mulinacci

Caro Lallo ti ringrazio per la lettera e colgo l’occasione per fare alcune precisazioni in merito alle mie dimissioni, che sgombrando subito il campo dalle tante voci che circolano, ti confermo che sono state solo e solamente per motivi personale.
Lunedì 7 maggio ho annunciato al consiglio dei Fedelissimi, tramite sms, le mie intenzioni, ma credo che dopo 20 anni di presidenza ho il dovere, ed il piacere, di  parlarne in una riunione del consiglio stesso, cosa che avverrà la settimana prossima.
Qualunque sarà l’esito, una soluzione verrà travata tra amici, con la stessa amicizia che ha permesso ai Fedelissimi di arrivare a 42 anni di età.

Lorenzo Mulinacci