Indiani si separa dal San Donato Tavarnelle. I gialloblu virano su Magrini

Per il suo primo storico campionato professionistico, il San Donato Tavarnelle non potrà contare sul condottiero che ha portato i gialloblu a vincere il girone E di Serie D. Paolo Indiani, infatti, non proseguirà nel suo cammino con la formazione del Chianti, dopo due anni ricchi di soddisfazioni. Il tecnico di Certaldo sembra essere promesso sposo dell’Arezzo, dove ritroverebbe Paolo Giovannini, suo direttore per tanti anni a Pontedera.

Per la sua sostituzione, invece, il San Donato si sta già guardando intorno. Il diesse Egidio Bicchierai pare infatti aver messo nel mirino, secondo quanto riportato da TMW, i profili di Lamberto Magrini, ex Grosseto, e Ivan Maraia, reduce dal quinquennio alla guida del Pontedera.

Fonte: Fol