IL SONDAGGIO

Vota il miglior bianconero in Siena-Carrarese

ODE A ‘OSINO

 

Stammi un poco a senti’, o bel ‘osino:

tu che hai cambiato squadra così ratto

che parevi un topin dal cacio attratto:

se pensasti di farci uno scherzetto

 

scendendo in piazza alla presentazione

ti assicuro che a conti fatti è certo

che invece ci sei parso un gran c******e.

 

Alla tua età dovrebbe essere chiaro

che mai si scherza con i sentimenti

e tu hai parlato troppo, ai quattro venti:

“Siena è stupenda. Il Siena è bello e caro!”.

 

E intanto preparavi la valigia

e quatto come un ladro sei partito:

non so se fosser giuste le pretese,

ma che si può aspettar da un livornese?

 

Fai pure il difensore nel Grifone

e abbuffati di pesto, o Pinocchione.

 

Prosegui coi tuoi giochi, col tuo trucco

e che ti faccia fogo anche il cacciucco!

Meglio un citto che sbava per la maglia

che un falso amico che mentisce e raglia.


MALIGNETTO DELLA BALZANA

Tosoni Auto
Il Mangione
 
I cori del tifo viola verranno ascoltati in tempo reale da un pool di addetti alla sicurezza all´interno della postazione di controllo. Al capo ultrà delegato a lanciare i cori in curva, al posto del vecchio megafono ormai vietato, verrà consegnato un microfono collegato agli altoparlanti posizionati in Fiesole, ma nel caso in cui gli slogan vengano considerati violenti scatterà la censura: via la corrente e microfono muto fino al coro successivo. Se la proposta fatta dagli stessi tifosi fosse approvata potrebbe diventare il primo caso di tifo controllato in Italia Con il decreto Amato sulla sicurezza, tamburi, megafoni e trombette erano già andati in pensione lo scorso aprile. Ecco allora che la rivoluzione del tifo potrebbe arrivare in curva Fiesole attraverso un microfono collegato all´impianto acustico del Franchi e controllato dal Gruppo operativo di sicurezza-Gos formato dai rappresentanti di Comune, società, vigili del fuoco, agenti di polizia e municipale posizionati all´interno del nuovo gabbiotto sotto la tribuna laterale. La proposta, lanciata al questore dagli stessi rappresentanti dei viola club nell´incontro di mercoledì, prevede la supervisione del Gos sui cori che verranno lanciati dalla curva: nel caso in cui lo slogan sia considerato offensivo nei confronti dei giocatori avversari oppure contenga insulti anche alle forze dell´ordine saranno gli stessi agenti a interrompere la corrente e ammutolire le casse. Per il momento la proposta, che sembra aver convinto le forze dell´ordine, non sarà applicata nel derby di domenica contro l´Empoli. Perché venga attuata serve infatti l´ok da parte del Comitato provinciale sulla sicurezza e soprattutto il via libera dell´Osservatorio sulle manifestazioni sportive. Un ingegnere è già stato incaricato di mettere a punto il progetto che consentirà, alla persona indicata dai tifosi di "lanciare" i cori, di farlo attraverso un microfono senza fili collegato con gli altoparlanti posizionati intorno alla curva Fiesole. Il dispositivo verrà quindi messo in connessione con una cassa dentro la postazione dove il Gruppo operativo di sicurezza controlla lo stadio anche attraverso 80 telecamere. «E´ un sistema - spiega l´assessore allo sport Eugenio Giani - che responsabilizza lo stesso tifoso e crea un collegamento diretto con le forze dell´ordine». Adesso sarà necessario capire quale metro di giudizio adotteranno gli agenti per giudicare i cori prima di staccare la spina e ammutolire la curva interrompendo l´elettricità. Durante il Comitato per l´ordine pubblico che si è svolto ieri in prefettura sono state tracciate anche le linee guida per il prossimo campionato. Completati i lavori per la messa a norma sia del Franchi che del Castellani di Empoli, la Fiorentina ha intenzione di stipulare a breve un accordo con le Ferrovie per attivare, prima e dopo le partite, un treno speciale a prezzo ridotto che faccia fermata a Campo di Marte collegando la stazione con l´hinterland fiorentino. E´ invece dell´amministrazione comunale la proposta di organizzare per le partite di cartello un servizio di bus navetta dal centro allo stadio per ridurre il più possibile il traffico nella zona di Capo di Marte. Domenica fuori dai tornelli di accesso al Franchi ci saranno anche i 200 steward, uno ogni 250 spettatori, che a maggio hanno completato il corso di aggiornamento per affiancare le forze dell´ordine in caso di incendio e interventi sanitari, oltre ad accogliere i tifosi allo stadio. (Federico Lanzotti)

Fonte: La Repubblica

Tosoni Auto
Elettronorge
 

Questi gli arbitri designati per dirigere le gare della prima giornata del campionato italiano di serie A, in programma sabato 25 e domenica 26 agosto.
Lazio-Torino (sabato ore 18): CELI
Juventus-Livorno (sabato ore 20,30): GAVA
Fiorentina-Empoli: TREFOLONI
Genoa-Milan: SACCANI
Inter-Udinese: BANTI
Napoli-Cagliari: BERGONZI
Parma-Catania: STEFANINI
Reggina-Atalanta: BRIGHI
Siena-Sampdoria: ORSATO
Palermo-Roma (domenica ore 20,30): MORGANTI

Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
Il Chiasso Largo
 
Con "La Nazione" di oggi è stata offerta ai lettori una Guida al Campionato di calcio 2007-2008 completa del calendario delle partite, delle formazioni, delle statistiche etc. Tra le curiosità, è da segnalare la versione calcistica del Sudoku, denominata "SudoKugol". Come sempre accade in queste pubblicazioni, qualche errore c'è sempre. E non ci si riferisce all'inserimento di Lucarelli nella rosa del Siena (sicuramente la stampa della guida è avvenuta prima del ... tradimento) quanto alla classifica del torneo 2006-07 riportata a pagina 55. In calce a detta graduatoria, il Siena è riportato con ben 8 punti di penalizzazione invece dell'unico subito. Insomma, chi se ne importa, però stavolta il giornalista (o il tipografo) ha fatto un po' di confusione, dando i numeri. (r.b.)
Fonte:
Fedelissimi

Tosoni Auto
Tosoni Auto
 

Dal sito della Lega Calcio si apprende che oggi è stato depositato il contratto dell'attaccante francese Samy Derras, 16 anni, ex Amiens.

Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
Tosoni Auto
 
Il sito della Gazzetta dello Sport ha lanciato un sondaggio su chi sarà il giovane rivelazione della serie A nella stagione 07/08. Nella lista c’è anche il nostro Fernando Forestieri. Vai a votarlo clicca sul link sotto
http://www.gazzetta.it/appsSondaggi/pages/gazzetta/d_1158.jsp

Fonte: Fedelissimi
Foto: ac Siena

Tosoni Auto
Sartini Siena
 
L'Osservatorio per le manifestazioni sportive del Viminale ha stabilito che non sono adeguati alla normativa gli stadi di Catania e Udine. Se in serie A sono 2 in B sono 8 quelli non a norma: Avellino, Grosseto, La Spezia, Piacenza, Pisa, Ravenna, Rimini e Vicenza. Risulta a norma, sempre in B, lo stadio di Frosinone, mentre per quello di Treviso occorre che la Commissione provinciale di vigilanza confermi l'ultimazione dei lavori e le condizioni di sicurezza per l'accesso degli spettatori.
Fonte: Ansa

Tosoni Auto
Panificio san Prospero
 

Domani alle ore 20.30 presso la nostra sede ci sarà una cena per festeggiare l’inizio del 5° campionato in serie A.

Menu’:

-Antipasto primavera

-Pasta al tonno

-Involtini ripieni

-Tagliata di pollo ripieno

-Patate al forno

-Gelato

Prenotazioni entro giovedì direttamente presso la sede al numero 0577236677 o per mail fedelissimi@sienaclubfedelissimi.it

Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
Sa Giorgio a Lapi
 
Il giovane portiere della Sampdoria ed ex bianconero ieri, tornando a casa dopo l'allenamento a Bogliasco, è stato vittima di un incidente automobilistico. Mirante stava percorrendo la strada che porta verso Nervi, quando un'auto, il cui guidatore è stato vittima di un colpo di sonno, ha invaso la sua corsia e ha centrato in pieno la sua Porsche. Auto distrutta, ma per fortuna il portiere non ha subito alcun danno fisico.
Fonte: Fedelissimi
Tosoni Auto
FISSC
 
Sono on line i turni bar del mese di settembre
Fonte: Fedelissimi
Tosoni Auto
Il Mangione
 
Gentile Signor Lucarelli,
chi le scrive è uno di quei mille tifosi che l’altra sera, sotto la pioggia, l’hanno ascoltata e vivamente applaudita durante la cerimonia di presentazione del Siena 2007-2008.

Le dico subito che non mi pento di averlo fatto, perché chiunque vesta la maglia della Robur, fosse anche l’ultima delle riserve, merita eguale calore, affetto ed incoraggiamento. Figuriamoci quindi nel trovarsi davanti uno dei migliori difensori italiani, troppe volte in passato incontrato come avversario, adesso chiamato (così pareva) a onorare al meglio i colori tanto amati.

Non posso e non voglio entrare nel merito delle sue scelte, commentando le motivazioni che l’hanno spinta a lasciare Siena nell’imminenza d’inizio campionato, con destinazione Genoa. Un tifoso non può conoscere tutti i retroscena, gli eventuali dissidi con l’allenatore etc.

Non me la sento, quindi, di sindacare le sue decisioni ma su un punto proprio non ci sto. Siccome l’altra sera lei sicuramente già sapeva che avrebbe lasciato Siena per Genova, doveva evitare di offendere la tifoseria bianconera recitando una sceneggiata degna del miglior Mario Merola, spalmando miele sulla nostra città e convincendo tutti che lei, mentre già stava preparando le valigie per la Liguria, era ormai “UNO DI NOI”.

Questo, in tutta sincerità, non mi va di perdonarglielo, per quel che conta. Oddio, sempre restando nell’ambito dello sport: nel mondo accadono eventi ben più gravi della dipartita di un Lucarelli!

Una scusa per non illuderci era facile da trovare. Avremmo capito, pur dispiacendoci per la sua assenza dalla festa. Se poi qualcuno, sapendo, l’ha costretta a salire su quel palco, beh, non è stata comunque una grande idea e a volte un uomo di trent’anni può anche rispondere “no”.

Ad ogni modo, la formula vincente del Siena, in questo magico decennio, è sempre stata la seguente: avanti col cuore, tutti uniti, compatti, fermamente convinti di poter raggiungere i traguardi prefissati. Chi ha desiderio di lottare e dare l’anima resti, se no…l’altisonanza di un nome conta poco.

Chi non ci vuole, in definitiva non ci merita. Sicuramente la dimenticheremo in fretta, seppure con un pizzichino di rimpianto per ciò che poteva essere.

Peccato, perché quella maglia bianconera poteva starle a pennello. “Chi fua fua”, diceva un certo Gostino che parlava col colonnino.

Aggiungendo: “Buonanotte, ‘osino! Ci saluti la Lanterna”.  (Riccardo Benucci)
Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
Sa Giorgio a Lapi
 
Chiude oggi la campagna abbonamenti. Negli ultimi giorni gli sportivi hanno ripreso ad abbonarsi con ritmi intensi. L’obiettivo è quota settemila presto sapremo se ci siamo arrivati. Il punto vendita presso la nostra sede sarà aperto con orario 17.30-19.30 e 21.30 24.00. Noi siamo gli ultimi a chiudere quindi se ci sono dei ritardatari siamo a disposizione.
Fonte: Fedelissimi
Tosoni Auto
ESTRA
 

Questa sera, mentre eravamo intenti, presso la nostra sede, alla vendita degli abbonamenti, abbiamo ricevuto la gradita visita dell'Avv. Giuseppe Mussari, Presidente della Banca Monte dei Paschi. L' Avv. Mussari ha voluto ritirare personalmente la tessera di abbonamento sottoscritta nei giorni scorsi e ha approfittato dell'occasione per visitare i nostri locali. Una visita quanto mai gradita che dimostra, qualora ce ne fosse bisogno, l'attenzione che la Banca rivolge alla Robur e ai suoi tifosi non solo in termini finanziari ma anche di partecipazione attiva. Molto attento alla realtà bianconera, Mussari ha dissertato piacevolmente sulla squadra e sul calcio in generale mettendo in mostra competenza e conoscenza specifica. L'incontro si è concluso con gli auguri per il campionato che inizierà domenica.

Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
Elettronorge
 

Colpo di scena in casa bianconera. A meno di 24 ore dalla presentazione ufficiale, il giocatore Alessandro Lucarelli è stato ceduto, a titolo definitivo, al Genoa. Confermate, quindi, le voci di un certo malessere da parte del giocatore livornese che mal accettava il fatto di non giocare titolare. Sembra, ma il condizionale è d'obbligo, che la sua partenza verrà compensata  dall'arrivo di un difensore da utilizzare sulla fascia destra.
Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
Immobiliare Brogi
 
Secondi i dati pubblicati questa mattina su La Gazzetta dello Sport, torna a crescere il numero degli abbonati in serie A. Fino a ieri sono stati venduti 290.833 abbonamenti contro i 284.258 della stagione 06/07. Dalla gazzetta dello Sport: In curva Robur stai stretto, hai nelle orecchie le urla di mezza città e, quando si alzano le sciarpe, finisci per vedere tutto in bianco e nero. Non sarà il massimo ma ha il suo vantaggio: il lato corto del «Franchi» di Siena è lo spicchio di stadio più a buon mercato d'Italia. Appena 120 euro per 19 partite, e di lì passano tutti: Inter, Milan, Roma, Juventus, anche la Fiorentina in un derby mai simpatico. Esattamente le stesse squadre che osserva, molto più comodamente, il tifoso interista titolare di una tessera nella tribuna d'onore rossa corporate a San Siro: un fedelissimo che per un anno di calcio fa un bonifico di 5.000 euro. Nessuno pagherà tanto per abbonarsi nella stagione 2007/2008”. Rispetto al 2006-07 crescono solo  Juventus, Milan, Roma, Genoa, Sampdoria e Siena.
Fonte: Fedelissimi
Tosoni Auto
Sartini Siena
 

Il giovane bianconero è stato autore di una buona prova con la maglia della nazionale under 21 che ieri sera ha battuto i pari età della Francia nell’amichevole disputatasi allo stadio Picchi di La Spezia. De Ceglie è entrato in campo ad inizio del secondo tempo al posto di Dessena, giocando molto bene e con autorevolezza a centrocampo ma anche come terzino sinistro tanto da meritarsi un bel 6,5 in pagella

Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
Sartini Siena
 

VEDRÀ LE PARTITE IN GRADINATA

A Siena si abbona Mussari presidente del Monte dei Paschi

Tra gli oltre seimila abbonati del Siena c'è Giuseppe Mussari, presidente del Monte dei Paschi, main sponsor delle squadre senesi di calcio e basket. Mussari ha ritirato una tessera della gradinata centrale scoperta (costo 220 euro), abbonamento sottoscritto nella sede del Siena Club Fedelissimi, il più antico della città. La banca senese è da anni l'anima economica dei bianconeri: il nuovo contratto, stilato pochi mesi fa, prevede una sponsorizzazione triennale da 6,5 milioni di euro annui e un accordo pubblicitario quinquennale da 5,5 milioni all'anno.

Fonte: La Gazzetta dello Sport

Tosoni Auto
Rete ivo
 

Ora è ufficiale: i tifosi del Milan non potranno andare domenica a Marassi ad assistere alla partita con il Genoa, la prima della nuova stagione. Lo ha deciso il Comitato per la sicurezza e l'ordine pubblico di Genova, riunitosi questa mattina. "Dover prendere certe decisioni dopo dodici anni è una sconfitta - ha detto il Prefetto Giuseppe Romano -. Purtroppo ci sono stati segnali inquietanti e messaggi farneticanti, tanti, non solo quelle scritte sui muri. Sono certo che tutti, responsabilmente, condivideranno questo provvedimento, dal presidente della Lega a quelli di Genoa e Milan. Sono certo che anche l'Osservatorio prenderà atto del fatto che questa è una partita ad alto rischio. Se poi qualche "cane sciolto" rossonero arriverà comunque a Genova, vedremo di non farlo entrare in contatto con la tifoseria rossoblu”. La vendita dei biglietti della partita, che era stata bloccata dal Genoa, inizierà quindi questo pomeriggio, negli uffici dello stadio, e si potrà acquistare solo un tagliando. Non è oltretutto prevista la possibilità di cambiare successivamente sul biglietto il nome dell'acquirente.

Fonte: www.gazzetta.it

Tosoni Auto
clean sanex
 

"Sei tu il protagonista, sei tu che rappresenti i colori del Napoli", Aurelio De Laurentiis, nello spogliatoio del San Paolo sorrideva a Cristian Bucchi nella notte della festa per la promozione, appena due mesi fa. Negli archivi di Sky c’è ancora il nastro, con il giocatore che si improvvisa giornalista e fa interviste. Un mese e mezzo fa, Bucchi rappresentava il Napoli agli occhi del presidente, da ieri il giocatore è a Siena, ceduto in prestito perché nel Napoli non c'è più spazio per lui. Otto gol in campionato e tre in coppa Italia nella prima e (finora) unica stagione azzurra: Napoli s’aspettava un po’ di più dal capocannoniere della serie B che veniva presentato con entusiasmo al suo arrivo. "Abbiamo ingaggiato il Luca Toni della serie B" sorrideva Pierpaolo Marino 400 giorni fa. Ora lo spera il Siena e la curva della Robur.

Fonte: tuttomercatoweb

Tosoni Auto
Sa Giorgio a Lapi
 

Il bagno di folla non è stato solo metaforico, ma i tifosi del Siena hanno sfidato anche la pioggia pur di non far mancare il proprio calore alla presentazione della squadra e di tutto lo staff tecnico e dirigenziale della nuova Robur che si è svolta ieri sera nel suggestivo scenario cittadino di Piazza Salimbeni. Dopo il saluto ufficiale delle autorità, comprese le rappresentanze di tutte le diciassette contrade della città del Palio e dei vertici del Monte dei Paschi sponsor ufficiale, sul palco allestito in piazza per l'occasione sono sfilati uno a uno i protagonisti della nuova rosa del Siena, presentando tra l'altro anche le maglie della stagione 2007/2008 della Robur. Ovazioni di rito per i beniamini del pubblico Vergassola, Portanova, Maccarone e Loria, oltre che naturalmente su tutti per il capitano Enrico Chiesa, simbolo di continuità in serie A di un Siena che per il quinto anno consecutivo si appresta a difendere un patrimonio sportivo prezioso conquistato dal compianto presidente Paolo De Luca che tutti hanno ricordato con commozione a partire dallo stesso Chiesa. Applauditissimo anche l'ultimo arrivato Christian Bucchi, subito calatosi nelle vesti di protagonista a poco meno di ventiquattr'ore dal suo approdo in bianconero. "Sono veramente contento di questa scelta - ha detto Bucchi particolarmente sorridente - e spero di ripagare con i gol tanto entusiasmo". Chiusura con la presentazione dello staff tecnico, tecnico Andrea Mandorlini su tutti, che ha ricordato subito "le difficoltà di un torneo nel quale ci sono forse mai come quest'anno squadre di prim'ordine, a cominciare dalla stessa Sampdoria che andremo ad affrontare domenica al Franchi nella gara di esordio. Ma la nostra caratteristica - ha aggiunto il tecnico della Robur - dovrà essere quella dei gladiatori, cercare di lottare sempre, perchè solo così che una squadra come il Siena potrà raggiungere il suo quinto scudetto consecutivo, la salvezza". Per i bianconeri oggi allenamento pomeridiano e in serata a Colle Val d'Elsa (ore 20.45) ultimo test amichevole pre-campionato contro la Colligiana. (Antonio Lionetti)

Fonte: www.calciotoscano.it
Foto: foto&foto

Tosoni Auto
Il Chiasso Largo
 
Ieri nel corso della presentazione della squadra le maglie ai giocatori venivano consegnate da autorità e dirigenti. Il presidente del Siena Club Fedelissimi Lorenzo Mulinacci è stato chiamato sul palco in rappresentanza di tutti i tifosi bianconeri per consegnare la maglia al nuovo acquisto Christian Bucchi. Altre foto della splendita serata.
Fonte: Fedelissimi

Foto: FOTO&FOTO

Tosoni Auto
clean sanex
 
Bella presentazione della Robur 07/08, ieri sera in Piazza Salimbeni, condotta alla grande da Fabio Guadagnini conduttore e Vice Direttore di SKY Sport. Presenti tutte le autorità con il Sindaco Maurizio Cenni e il Presidente di Banca MPS Giuseppe Mussari. Anche lo staff dirigenziale della Società era rappresentato dal Presidente Pierluigi Fabrizi, dall’amministratore Delegato Giovanni Lombardi Stronati e da tutti i Consiglieri di Amministrazione. Tantissimo il pubblico sicuramente più numeroso dello scorso anno nonostante una fastidiosa pioggia che ha disturbato la serata ma non ha scalfito l’entusiasmo con cui i tifosi bianconeri hanno accolto i loro beniamini. Tra i giocatori più applauditi quelli che da più tempo sono in maglia bianconera Portanova, Vergassola, Locatelli, Chiesa e Maccarone.

Fonte: Fedelissimi
Foto: Nicola Natili

Tosoni Auto
macelleria san prospero
 
Sono oltre 1000 gli sportivi che hanno scelto di sottoscrivere un abbonamento per la stagione 07/08 nel punto vendita presso la nostra sede. Ieri sera abbiamo avuto la sorpresa e il piacere di staccare un abbonamento di Gradinata al Presidente di Banca Monte Paschi Avv. Giuseppe Mussari. Non è venuto personalmente ma si è abbonato tramite David Rossi capo Ufficio Stampa delle Banca MPS, anche lui abbonato da tempo in gradinata. Un gesto significativo che sicuramente sarà molto apprezzato da tutti i tifosi bianconeri.
Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
Tosoni Auto
 
nl Siena cambia piattaforma per il digitale terrestre infatti sarà possibile seguire tutte le partite su LA7. Ecco come sono ripartite tutte le squadre della serie A.
LA7:Tutte le partite in casa e trasferta di Fiorentina, Palermo, Reggina, Sampdoria, Cagliari e Catania, Parma, Empoli, Udinese e Siena.
MEDIASETPREMIUM: Tutte le partite in casa e trasferta di Juventus, Milan, Inter, Roma, Lazio e Napoli. Solo le partite in casa di Torino, Genoa, Atalanta e Livorno.

Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
FISSC
 
La favola continua. Chiunque abbia a cuore le sorti del nostro meraviglioso Siena (chiamato a disputare il quinto campionato di fila in serie A) da giorni avverte una strana febbre, un’emozione incontenibile, un palpitare che somiglia ai più conosciuti patemi d’amore. Quest’estate è trascorsa ora lenta ora veloce, costellata da auspici calcistici sicuramente favorevoli. Norcia è stata l’ospitale culla che ha visto nascere e svilupparsi, secondo i dettami di mister Mandorlini, una Robur sin dall’inizio apparsa grintosa, caricata, super concentrata sull’obiettivo primario, ch’è quello di una salvezza da conquistare in ogni modo, con le unghie e coi denti.

Perché Siena, il Siena e tutti noi tifosi meritiamo di starci il più a lungo possibile, nell’Olimpo del calcio italiano!

Forse manca ancora qualche tassello alla rosa della squadra, magari da qui al 31 agosto assisteremo ad altri arrivi o partenze. Il nucleo duro del Siena 2007-08 è comunque formato, un ottimo cocktail di esperienza e gioventù. E’ quello che domani, alle 21, si presenterà in Piazza Salimbeni a raccogliere il caloroso abbraccio dei tifosi.

Sarà importante esserci, domani sera, sarà fondamentale coprire subito i nostri “eroi” di applausi, canti e bandiere. Tutti, esperti e mass-media, parlano dell’imminente torneo di A come di un campionato difficilissimo dove salvarsi, per compagini tipo il Siena, sembrerebbe impresa difficile.

A parte che alcune squadre certamente alla nostra portata vengono al momento innalzate e “pompate” dalla stampa per motivi extracalcistici e di piazza, la nostra convinzione dev’essere quella di poter contare su una rosa validissima che, col nostro straordinario sostegno, senza dubbi saprà disputare un campionato di rilievo.

Auguri a tutti, quindi e che domani in Piazza Salimbeni pulsi forte il generoso cuore della Robur. Singoli tifosi e Club, che nessuno manchi!  (r.b.) 
Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
ESTRA
 
Manca solo l’ufficialità da parte delle due Società ma Christian Bucchi è il nuovo attaccante del Siena. Domani mattina dovrebbe essere presentato ufficialmente e la sera sostenere il primo allenamento con i nuovi compagni. Il numero di maglia dovrebbe essere il 29, lo stesso che aveva a Napoli.

Fonte:  Fedelissimi

BUCCHI CHRISTIAN
ruolo: attaccante
posizione: centrale
piede di calcio: destro 
nazionalità: Italia
nato il: 13/02/1977
a: Roma
altezza: 186 cm
peso forma: 76 Kg
soc.di appartenenza: Napoli
scad. di contratto: 2011


STAGIONE SOCIETA' SERIE PRES. RETI
1994-95  SAMBENEDETTESE  CND 0 0
1995-96  SAMBENEDETTESE  CND 28 0
1996-97  SETTEMPEDA  DIL 0 0
1997-98  SETTEMPEDA  DIL 38 30
1998-99  PERUGIA  A  27 5
1999-00  VICENZA  B  30 10
2000-01  PERUGIA  A  7 1
2001-02  TERNANA  B  27 9
2001-02  PERUGIA  A  3 0
2002-03  CATANIA  B  12 2
2002-03  CAGLIARI  B  6 0
2003-04  CAGLIARI  B  4 1
2003-04  ANCONA  A  12 5
2004-05  ASCOLI  B  41 16
2005-06  MODENA  B  41 29
2006-07  NAPOLI  B  29 8
2007-08 SIENA A    

 

RIEPILOGO PRESENZE RETI
Serie A 49 11
Serie B 190 75
Serie C1 0 0
Serie C2 0 0
Serie D 66 30

Tosoni Auto
macelleria san prospero
 

"Il nostro obiettivo era una punta centrale, e non nascondo che siamo molti vicini all'acquisto di Bucchi. Ha le caratteristiche che servono a noi. Il valore di Bucchi non si discute". Queste sono le dichiarazioni rilasciate dal ds Gerolin ai microfoni di Radio Kiss Kiss.

Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
Tosoni Auto
 

Venerdì 24 agosto alle ore 20.30 presso la nostra sede ci sarà una cena per festeggiare l’inizio del 5° campionato in serie A. Prenotazioni entro giovedì direttamente presso la sede al numero 0577236677 o per mail fedelissimi@sienaclubfedelissimi.it

Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
FISSC
 
Per la partita amichevole Colligiana-Siena in programma mercoledì 22 agosto alle ore 20.30 allo stadio Manni di Colle Val D’Elsa è stata messa a disposizione dei tifosi senesi la gradinata. I biglietti potranno essere acquistati al prezzo unitario di 5 euro solo a Siena presso:
Sogno Siena, via dei Termini 54 – tel 0577.225703
Siena Club Fedelissimi, Via Mencattelli 11 – tel. 0577.236677
(dalle 21.30). Martedi dalle 23.00 dopo la presentazione della squadra. 
Il giorno della partita saranno disponibili agli ingressi dello Stadio solo i biglietti di tribuna al prezzo di 10 euro.

Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
Immobiliare Brogi
 
Da domani fino a giovedì 23 sono gli ultimi giorni per abbonarsi. Mancano dati ufficiali ma abbiamo superato 6.000 tessere. Negli ultimi giorni si deve superare 7.000 quindi diamoci dentro non perdiamo l’occasione di vivere in diretta il bellissimo campionato che inizierà domenica prossima. Il punto vendita presso il nostro club in questi ultimi giorni sarà aperto anche il pomeriggio dalle ore 17.30 alle 19.30. Da lunedì sarà possibile pagare gli abbonamenti anche con tessera bancomat avendo attivato un punto POS. Questi gli orari a disposizione dei tifosi per sottoscrivere nuovi abbonamenti e ritirare le tessere già fatte presso la nostra sede:
Lunedì              20: 17.30/19.30 – 21.30/24.00

Martedì             21: 17.30/19.30 – 23.00/01.00 (presentazione squadra)

Mercoledì          22: 17.30/19.30 – 23.00/01.00 (amichevole Colligiana-Siena)

Giovedì             23: 17.30/19.30 – 21.30/24.00

Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
ESTRA
 

La trattativa per portare Bucchi in maglia bianconera non è ancora conclusa anche se in dirittura di arrivo. La sensazione e che si prenda tempo fino a domani in attesa di una risposta del Manchester City per Corradi. Comunque anche se domani il DG Zanzi chiude per Bucchi non è escluso un arrivo di Corradi nelle ultime ore del mercato. Sempre il dirigente bianconero ha negato alcune voci che riguardavano la cessione di Lucarelli al Renns e Frick al Cesena. Alcune voci parlano di una cessione in prestito di Corvia all’Avellino in serie B. Intanto l’esterno destro dell’Udinese Motta sembra vicino ad accordarsi con il Torino. Peccato sarebbe stato un bel rinforzo per la difesa bianconera.

Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
Sa Giorgio a Lapi
 
«Siamo sulla strada giusta. Il campionato incombe, oggi era molto caldo, ma in campo ho visto tante cose positive e sono soddisfatto». Questo il commento di mister Mandorlini sulla gara di Cesena e nonostante le indicazioni in chiave Samp con l’undici iniziale guai a parlare di formazione titolare. «E’ presto – dice ancora il tecnico della Robur – per fare questo tipo di discorsi. Un’idea c’è ma manca ancora una settimana prima dell’esordio in campionato e in questi giorni può cambiare ancora molto. Oggi, tanto per fare un esempio, nella ripresa abbiamo provato anche la difesa a tre. Vediamo cosa accade nei prossimi giorni, per ora, lo ripeto, sono contento perché abbiamo avuto tante occasioni subendo relativamente poco». Nel mirino di Mandorlini e del Siena c’è già la Sampdoria di Cassano, ‘esame’ che in casa bianconera è atteso con senenità.«Siamo tranquilli – chiude Mandorlini – grazie anche all’ambiente in cui lavoriamo. I blucerchiati? Beh è chiaro che qualche informazione ce l’abbiamo». «Un buon test – dice invece Simone Vergassola – anche se conta fare bene dal 26, quando ci saranno i tre punti in palio. Non saremmo al cento per cento, sarebbe un problema se lo fossimo già e troveremo una squadra un po’ più avanti di noi nella preparazione, ma con la grinta e la determinazione saremo in grado di sopperire a questa differenza. Ci faremo trovare pronti». (P.B)
Fonte: La Nazione
Tosoni Auto
ESTRA
 
E’ stato stilato il calendario del Campionato Primavera TIM “Trofeo Giacinto Facchetti” della stagione sportiva 2007/2008. Come già sappiamo la formazione Primavera  guidata da Marco Baroni è stata inserita nel girone C. Il Campionato inizia il 6 ottobre con Siena –Messina e termina il 3 maggio con Siena-Ascoli. Le partite più importanti sono 01/12/07 Siena-Roma,  15/12/07 Siena-Lazio. I ragazzi bianconeri terminato il ritiro di Arcidosso si stanno allenando a Buonconvento dove disputeranno anche le gare di campionato. Sotto in formato pdf è possibile scaricare tutto il calendario.
Fonte: Fedelissimi
Tosoni Auto
Sa Giorgio a Lapi
 
Alle ore 16 è iniziata l’amichevole Cesena-Siena. Queste la formazione:
SIENA: Manninger (19' st Eleftheropoulos), Bertotto (dal 1' st Alberto), Portanova (32' st Ficagna), Loria (32' st Forestieri), Grimi (19' st Lucarelli), Vergassola (19' st Veron), Codrea (dal 1' st Jarolim), Galloppa (dal 1' st Caetano; 41' st Guadalupi), Frick (19' st Locatelli), Chiesa (dal 1' st De Ceglie), Maccarone (19' st Corvia). All. Mandolini

Arbitro: Romeo di Verona. Assistenti: Marco Barbirati di Ferrara e Roberto Lazzarini di Cremona.

Reti: Maccarone al 4' e Vergassola al 50'

Note: Presenti circa una cinquantina di senesi nell’unica tribuna aperta

Spettatori: 1.500 circa
Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
Sartini Siena
 

Secondo il sito www.napolisoccer.net sarebbe ufficiale l’acquisto da parte del Siena Cristian Bucchi che firmerebbe lunedì solo per motivi burocratici e logici, in quanto il dirigente del Napoli è a Milano mentre invece il dirigente del Siena no, l'accordo economico col Siena già è stato raggiunto. Il giocatore arriverebbe in prestito per un anno. Secondo le notizie che abbiamo raccolto noi lo slittamento della firma di Bucchi sarebbe dovuto al fatto che il Siena aspetta un’ultima risposta dal Manchester per Bernardo Corradi che arriverebbe anche lui in prestito.

Fonte: Fedelissimi
Tosoni Auto
clean sanex
 

La gara amichevole di calcio Cesena - Siena in programma domani pomeriggio sarà trasmessa in differita su Canale 3 Toscana e Toscana Channel (Canale 843 di Sky)  sempre domani a partire dalle ore 23:15.

Fonte: C3T
Tosoni Auto
clean sanex
 

In­compresioni tecniche con l’allenatore sarebbero alla base del momento diffi­cile per il difensore. Mandorlini da quello che si è visto nelle prime amichevoli sembra intenzionato a puntare sulla coppia centrale Portanova-Loria. La vicenda po­trebbe essere ricomposta, ma in­tanto al giocatore stanno arrivando segnali da altre squadre. Si è fatto sotto il Napoli e il Parma. Ma quella del Rennes sarebbe un’offerta davvero stimolante: 850.000 euro a stagione per tre anni.

Fonte: Fedelissimi

Foto: acsiena

Tosoni Auto
macelleria san prospero
 

Ha cambiato molto e cercherà fino all’ultimo momento di completare la propria rosa. L’acquisto di un’attaccante mi sembra importante per avere un’alternativa a Maccarone, Chiesa e Frick. Sinora i toscani dispongono di tante seconde punte, occorrerebbe un uomo da caratteristiche differenti.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Tosoni Auto
FISSC
 

Il tecnico dell'Under 21 Pierluigi Casiraghi, ha convocato il  giovane centrocampista senese Paolo De Ceglie per la gara amichevole che l'Italia giocherà contro la Francia il 21 agosto a La Spezia (Stadio "A. Picco" ore 21).

Questa la lista dei convocati:

Portieri: Consigli (Rimini), Sirigu (Cremonese)
Difensori: Andreolli (Roma), Criscito (Juventus), Marzoratti (Empoli), Motta (Udinese), Pisano (Cagliari), Ranocchia (Arezzo), Santacroce (Brescia)
Centrocampisti: Cigarini (Parma), De Ceglie (Siena), Dessena (Parma), Giovinco (Empoli), Marchisio (Empoli), Morosini (Vicenza), Paonessa (Bologna), Russotto (Treviso)
Attaccanti: Acquafresca (Cagliari), Lupoli (Fiorentina), Pozzi (Empoli), Rossi (Villarreal).

Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
Panificio san Prospero
 
Sabato 18 agosto, con inizio alle ore 16,00 allo Stadio "Dino Manuzzi", si disputerà la gara amichevole Cesena - Siena. L'ingresso sarà gratuito e rimarrà aperto al pubblico solo il settore Tribuna.
Fonte: Fedelissimi
Tosoni Auto
Rete ivo
 
Come anticipato da Franco Masoni nella trasmissione “96 ore di palio”, dove erano ospiti il Presidente dell’A. C. Siena Pierluigi Fabrizi e l’allenatore Andrea Mandorlini, la presentazione della squadra sarà fatta martedì 21 agosto alle ore 21.30 in Piazza Salimbeni. La serata ricalcherà a grandi linee quella dello scorso anno e sarà trasmessa in diretta da Canale 3 e sul satellite da Toscana Channel.

La serata sarà condotta da Fabio Guadagnini, vicedirettore di Sky Sport.
Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
Sartini Siena
 

Un nome nuovo si è aggiunto nelle ultime ore a quelli che già circolavano da giorni (Corradi, Bucchi, Gomes, Mendoza) si tratta di Marcelo Zalayeta attaccante uruguaiano della Juventus nato 05/12/1978 a Montevideo. Sicuramente il nome del nuovo attaccante della Robur uscirà prima di martedì 21, giorno della presentazione della squadra.

Fonte: Fedelissimi

Tosoni Auto
Elettronorge