INCONTRO TRA TIFOSI E QUESTURA

Ieri sera tutti i rappresentanti dei gruppi e clubs di tifosi bianconeri si sono incontrati presso la Questura di Siena per l’illustrazione delle nuove norme contenute nel decreto Amato. L’incontro è stato all’insegna del rispetto che ha sempre contraddistinto i rapporti tra tifoseria organizzata e tifosi senesi. Nel dibattito che è seguito, nonostante la buona volontà, non ci è stato chiarito il problema che a noi interessa maggiormente, quello delle trasferte. Quindi ci siamo aggiornati a quando ci saranno ulteriori chiarimenti. Per gli altri punti del decreto per la tifoseria senese non ci saranno cambiamenti radicali, oltre all’inasprimento della tolleranza verso atti violenti che ci auguriamo venga attuata unilateralmente in tutti gli stadi italiani.
Fonte: Siena club Fedelissimi