In serie B l’arbitro di riferimento

Da questa stagione ogni club di Serie B avrà un arbitro di riferimento cui rivolgersi per avere confronti e chiarimenti sugli aspetti regolamentari. La novità è stata annunciata ieri a Coverciano durante la riunione tra i vertici arbitrali, il presidente della Figc Giancarlo Abete, i dirigenti, gli allenatori e i capitani del torneo cadetto. ''Quando una società lo riterrà opportuno – ha spiegato il designatore della Can B Domenico Messina – un arbitro la raggiungerà per una riunione''.

Fonte: Fedelissimo online