In edicola Mesesport di febbraio

Buone nuove sul fronte societario biancovede e sulle incombenti scadenze della Robur. E’ quanto emerge dall’ultimo numero di Mesesport in edicola da giovedi 6 nei vari articoli dedicati ai due argomenti di maggior interesse, e preoccupazione, da tempo sul tappeto. Della Robur si parla anche in: ‘Ora fuori la verità sui conti!’; ‘L’assordante silenzio di Mezzaroma’; ‘A chi giova non fare chiarezza?’; ‘Ancora troppe domande senza risposta’; ‘E ora torniamo tutti a pensare positivo’ ed altro nelle singole rubriche. Della Montepaschi Mens Sana se ne discute invece in: ‘Sul futuro intanto uno spiraglio sembra aprirsi’; ‘Prima ci si libera del fantasma di Hackett meglio è’; ‘AAA leader cercasi’;’ ‘Ultimo appello per l’Europa’; ‘Non buttiamo via con l’acqua sporca anche il bambino’ ecc.

In questo numero di febbraio di Mesesport, si parla anche di sinergie fra l’Associazione ‘Il laboratorio’ e il Panathlon; di ‘Cervelli in fuga dalla…leggenda’; della Polisportiva biancoverde, di attività subacquea, di scherma, basket serie C e una esclusiva intervista al giovane cestista Pierfrancesco Oliva volato recentemente in Usa. Fra le curiosità segnaliamo: ‘Il capitale umano’; ‘Un giornale per bisca’; ‘Tagli e scippi’.

Fonte: Mesesport