In edicola il numero di novembre di Mesesport

Terzo numero stagionale di Mesesport in edicola da giovedi 9. Un numero che prende spunto dal generale passo indietro compiuto dalle nostre squadre di vertice nell’ultimo mese di campionato. Un voltafaccia che rischia di mettere in discussione anche le prospettive future di queste realtà, pur non mancando il tempo per rimediare.

Di questo e altro si parla negli articoli dedicati al Siena, fra i quali: “Robur, cercasi concretezza”; “Tante virtù e qualche inevitabile difetto”; “Ma ora non buttiamoci giù”; “Ripartiamo dalla ‘spina dorsale’ “, ecc.

Analisi e approfondimenti sulla Mens Sana, uscita dalla settimana forse più difficile dall’inizio della stagione, sono proposti  invece da:  “ Come non detto, si riparte daccapo”; “Un passaggio di ‘testimone’ non indolore”; “Fra gossip e chiacchiere”; “Finisce in farsa il processo bis di primo grado”; “Vola il Marko alla Borsa della Mens Sana”.

Poi le rubriche: “Quello che i proverbi non dicono”; “Cervelli in fuga o… in fuga dal cervello?”; “Città crisi e sport: lo stato d’animo collettivo”; “Mens Sana, lo scherzetto di Halloween”, oltre a servizi su Baseball, Emma Villas, Crichet, Scherma, Basket giovanile, Automobilismo, Trekking, Virtus, Costone… ma non solo.   

Fonte: Mesesport