IMPORTANTI PASSI IN AVANTI PER LA CESSIONE DELLA ROBUR.

Si è conclusa da poco un’altra giornata di lavoro che, secondo indiscrezioni, avrebbe fatto compiere ulteriori passi in avanti alla trattativa per la cessione della azioni della Robur.

Due le novità, importanti, registrate oggi.

La prima riguarda l’attuale proprietario dell’80% delle azioni dell’AC Siena Spa, l’Avv. Giovanni Lombardi Stronati che ha depositato la disponibilità e la relativa richiesta per la cessione della società.  

La cifra indicata è irrevocabile (circa 10 milioni di euro) ed è in linea con quella offerta dal costruttore Massimo Mezzaroma.

L’operazione dovrà concludersi improrogabilmente entro il 15 gennaio p.v.

La seconda novità riguarda il calciomercato di gennaio.

Il passaggio delle azioni, una volta firmato il contratto, richiederà alcuni giorni, ma Massimo Mezzaroma ha chiesto di poter operare sul mercato di gennaio fin dal primo giorno della sua riapertura.

Da parte di Stronati non ci dovrebbero essere obiezioni anche perché, nonostante le imminenti festività, i legali delle due parti stanno lavorando alacremente e continueranno a farlo anche domani, il tutto per predisporre il contratto di cessione in tempi brevissimi, sicuramente entro la fine dell’anno. (Nicnat)

Fonte: Fedelissimo Online