Il Trastevere raggiunge la vetta. Ok Foligno, Follonica-Gavorrano in crisi

In una giornata caratterizzata dai rinvii di Flaminia-Siena, Sangiovannese-Pianese e Scandicci-Ostiamare (già il terzo per la compagine fiorentina), spicca la prima sconfitta stagionale del Montevarchi che si arrende in terra laziale al Montespaccato. Aretini in vantaggio in apertura con Lischi, poi però una doppietta di bomber Gambale porta i tre punti alla formazione di Ferazzoli. Di questo passo falso approfitta il Trastevere, vincente di misura a Cannara, che raggiunge in testa della classifica la formazione di Malotti: decisivo Crescenzo con un diagonale ad inizio ripresa. Bene anche il Foligno, corsaro 0-2 a Grassina con le reti di Nuti e Zerbo. L’ultima vittoria di giornata la porta a casa il San Donato Tavarnelle con un vero e proprio blitz in quel di Gavorrano. Il risultato finale è 0-1 ma accade di tutto: gli ospiti vanno avanti per effetto della rete di Regoli, poi hanno l’occasione di chiuderla dagli undici metri ma Disanto si fa ipnotizzare. Dagli undici metri va poco dopo il Follonica-Gavorrano ma il risultato resta invariato perché anche Monni si vede neutralizzare la sua conclusione.

Nelle altre due sfide di giornata c’è spazio per i segni X. A reti bianche la sfida di Badesse, dove i padroni di casa e il Trestina non si fanno male in una sfida dalle poche emozioni. Dopo la vittoria di Siena, invece, il Tiferno Lerchi non riesce a portare a casa l’intera posta e anzi è costretto a sudare più del previsto con la Sinalunghese: vantaggio rossoblu con Minocci nella prima frazione, 1-1 finale firmato a pochi minuti dallo scadere da Valori. (Jacopo Fanetti)

Foto: sito ufficiale San Donato Tavarnelle
Fonte: Fol