Il Trapani esonera Serse Cosmi. In panchina un altro ex bianconero

Da essere ad un passo dalla A a ritrovarsi ultimi e vicini alla Lega Pro. Il tutto in meno di sei mesi. Strano il destino di Serse Cosmi, esonerato questa sera dal Trapani dopo un difficile avvio di stagione che vede i siciliani ultimi in classifica. Cosmi era arrivato a Trapani nel marzo del 2015, in sostituzione dell'esonerato Roberto Boscaglia. Nella serata il comunicato che sancisce l'addio a Cosmi: "La Società Trapani Calcio comunica di avere sollevato mister Serse Cosmi dall’incarico di allenatore della Prima squadra. La Società comunica altresì di avere affidato al momento la guida della squadra all’allenatore in seconda Valeriano Recchi. E’ una decisione dolorosa e sofferta, assunta dal Presidente Vittorio Morace, dopo alcuni giorni di riflessione. Una decisione dolorosa per il grande affetto e la stima nei confronti di mister Cosmi da parte della Società, per avere condiviso con lui ed anche grazie a lui immense gioie sportive e per il valore del mister, che ha scelto Trapani ed il Trapani, all’inizio di questa stagione sportiva esclusivamente per un atto d’amore nei confronti di una città e di una società che gli ha voluto bene e ne ha apprezzato le qualità non solo professionali, ma anche umane. Una decisione sofferta, che in questo momento di difficoltà della squadra è apparsa però l’unica percorribile al fine di poter ridare serenità all’ambiente. A mister Serse Cosmi va il ringraziamento di tutta la Società per quanto ha fatto e per avere fatto sognare una intera Città, che continuerà a volergli bene". Squadra affidata quindi al momento ad un altro ex Robur, quel Valeriano Recchi che in passato aveva guidato gli Allievi bianconeri.

Fonte: Fol