Il Siena è in piena crisi: sconfitta di misura col Montevarchi

Crisi piena per il Siena che crolla di misura contro l’Aquila Montevarchi. Non riescono a risollevarsi i bianconeri, ancora una volta al tappeto fuori casa dopo la sconfitta in quel di Badesse. Cinici i padroni di casa che ottengono l’intera posta in gioco con l’unica conclusione nello specchio, e in generale una delle poche, di una partita bloccata. I senesi colpiscono un palo a inizio ripresa con Agnello, si vedono murare la conclusione a due passi dalla porta con Mahmudov e pur dando l’impressione di poter venire fuori alla distanza cadono sul colpo di Donati a pochi minuti dal termine. Il finale all’arma bianca non basta per raddrizzare le cose, il momento è nero.

Aquila Montevarchi (3-4-1-2): Giusti; Achy, Tozzuolo, Zanoli; Lischi, Amatucci, Iroanya (34′ Gistri), Martinelli; Giustarini (64′ Donati (92′ Calosci)); Frugoli (89′ Landini), Jallow (76′ Mulas). A disposizione: Marziano, Bruschi, Borghesi, Stauciuc. All. Malotti

Siena (3-4-2-1): Narduzzo; Carminati, Terigi, Farcas; Ilari (69′ Ruggeri), Sare (85′ Sartor), Agnello, Martina; Mahmudov (64′ Mignani), Nunes; Guidone. A disposizione: Gragnoli, Marcocci, Gibilterra, Gerace, Bani, Schiavon. All. Pahars

Marcatori: 74′ Donati (M)

Ammoniti: Sare (S), Frugoli (M), Agnello (S), Jallow (M), Carminati (S)

Note: partita a porte chiuse. Calci d’angolo: 7-3. Recupero: 1′ pt, 5′ st.

(Giacomo Principato)

Fonte: Fol