IL SIENA DA DOMANI IN RITIRO

Abbiamo deciso, su sollecitazione del nostro allenatore, di andare in ritiro questa settimana” – ha dichiarato il Direttore Sportivo Giorgio Pernetti – “Lo facciamo per due motivi: il primo perché il centro sportivo “La Borghesiana” ci permette di lavorare bene e con la massima serenità e per la squadra stare insieme, in questa settimana, è importante anche per trovare le energie nervose che sono utili più di quelle fisiche per affrontare questa ultima decisiva partita; il secondo è un fatto prettamente scaramantico, dopo il ritiro abbiamo vinto con l’Empoli e anche al Palermo abbiamo visto che il ritiro alla Borghesiana ha portato bene. Poi c’è da dire che l’Avv. Stronati sta a Roma e questo dà anche a lui l’opportunità di stare tutti i giorni anche fisicamente vicino alla squadra.  E’una settimana delicata, il nostro destino si decide in 90’ proprio come successe due anni fa. Siena ha forse un minore potere mediatico di altre squadre in lotta ma ha gli stessi diritti di rimanere in serie A. Di noi non si parla tanto come si fa per altre squadre, ieri ad esempio c’erano due rigori a nostro favore che avrebbero cambiato l’andamento della gara ma non se n’è parlato. Se mi aspettavo i risultati che sono venuti dagli altri campi? Come ho dichiarato ieri senza indicare nessuna partita in particolare, ne ho indovinato alcuni, per questo ho detto scherzosamente che sto diventando un mago. Come ho sempre detto le grandi conquiste si fanno tutti insieme e tutta Siena deve sostenerci per questa gara. Domenica allo stadio non voglio vedere nessun posto libero”.

Fonte: www.acsiena.it