Il Siena cambia ancora Beretta vicino al ritorno

L’esperienza di Marco Baroni alla guida del Siena potrebbe essere già agli sgoccioli. Anche se il club toscano ha confermato la fiducia al tecnico, che dovrebbe essere regolarmente in panchina domani sera nella sfida di coppa Italia contro il Grosseto, sono sempre più insistenti le voci che danno in arrivo nella città del Palio Mario Beretta.
L’INCONTRO – In serata dovrebbe tenersi un incontro tra il club e il tecnico milanese, per raggiungere l’accordo. Ma nel frattempo Baroni, che ha sostituito due settimane fa Giampaolo dopo la sconfitta di Bologna, continua a restare ufficialmente in sella. Baroni, proveniente dalla Primavera, era stato indicato dal direttore sportivo Manuel Gerolin, alla presentazione ufficiale, come un allenatore non di transizione ma per tutta la stagione. Il presidente Giovanni Lombardi Stronati, da tempo nel mirino della contestazione dei tifosi, non ha però gradito le prestazioni contro Lazio e Genoa (un pari e una sconfitta) e, con la squadra ultima in classifica a 6 punti, sta pensando a una nuova clamorosa svolta.
LA TERZA VOLTA – Per Beretta sarebbe la terza esperienza a Siena. La prima si esaurì nell’estate 2007 (prima allontanato per far posto a Mandorlini e poi richiamato), la seconda al termine di quella stagione, conclusa con la salvezza. Ora la nuova ipotesi, che riporterebbe d’attualità l’invocazione che un tifoso senese aveva scritto davanti alla sede della società: "Via Giampaolo, forza Beretta".
Fonte:www.repubblica.it