Il Siena acquista Domenico Danti dal Cosenza

La società Cosenza Calcio 1914 comunica che in data odierna il direttore generale Massimiliano Mirabelli ha concluso con l’AC Siena l’accordo di cessione del calciatore Domenico Danti (1989). L’attaccante è stato ceduto al club toscano con la formula della partecipazione per la cifra di 300mila euro e continuerà comunque a indossare la casacca rossoblù fino al prossimo 30 giugno.

La storia calcistica di Domenico Danti inizia nell’Ottobre di 6 anni fa quando a soli 14 esordisce in Prima Categoria con la Dragos,squadra allenata da Mister Marra,l’allenatore che segnerà profondamente il suo sviluppo professionale,infatti,Danti subentrato nella ripresa riuscì a siglare il gol della vittoria.L’anno dopo viene acquistato dal Rende con cui riesce a diventare vicecampione del campionato Berretti,la squadra era allenata dal Mister Domenico Toscano che,quando ci fu la fusione fra Rende e Cosenza,divenne l’allenatore dei rossoblu calabresi e favorì l’ingresso in prima squadra del giovane Danti.L’attaccante calabrese sin da subito si fece apprezzare per le sue principali qualità:la tecnica,la grinta e l’altruismo,tanto da meritarsi l’appellativo di Dantinho da parte dei supporters silani,alla fine della stagione 2007/2008 il Cosenza è promosso in C2 e Danti con le sue 5 reti è fra i protagonisti di quella straordinaria cavalcata.Nel campionato successivo il trend delle prestazioni dell’esterno sinistro di San Giovanni in Fiore sarà lo stesso e i lupi riusciranno nell’impresa del doppio salto consecutivo di categoria.
Nell’estate del 2009 si interessano a lui Livorno,Chievo e vari club di B e pare che anche l’Inter abbia chiesto informazioni sul calciatore,il suo valore è quotato intorno ai 600 mila euro e non sembra  essere un’enormità se si considera che Danti sta riuscendo ad imporsi con una certa facilità nel campionato di Prima Divisione come testimoniano i 3 gol in 15 gare già realizzati durante questa stagione tra cui la bellissima realizzazione contro il Pescara di Cuccureddu dello scorso 8 Novembre.Danti vanta anche numerose apparizioni nelle nazionali di serie D e serie C ma nonostante ciò a Cosenza lo descrivono come un ragazzo semplice che ha nella testa il solo desiderio di giocare a calcio e riuscire a raggiungere i traguardi prepostisi con la maglia della sua squadra.

Ecco i video dei gol di Danti al Pescara:
http://www.youtube.com/watch?v=OblJUAkUtGw

e al Portogruaro:
http://www.youtube.com/watch?v=ZwTb9JtGqxA

Fonte: Fedelissimo Online