IL SALUTO DI ZUNIGA ALLA ROBUR

Camilo Zuniga, che a Napoli sta passando un momento di difficoltà, non ha giocato contro la sua vecchia squadra, ma non è mancato il momento della rimpatriata con coloro che fino a pochi mesi fa erano i suoi compagni di squadra.

Un incontro molto cordiale, velato da un po’ di nostalgia perché se è vero che Napoli è una piazza, calcisticamente parlando, più importante di Siena è altrettanto vero che per un calciatore la partita della domenica rappresenta un appuntamento irrinunciabile.

Probabilmente il grande Camilo è giunto nella piazza giusta, ma nel momento sbagliato, e in questi casi ci vuole solo tanta pazienza. Quando riuscirà a dimostrare le sue doti, siamo sicuri che il posto da titolare non glielo leverà più nessuno. In bocca al lupo!

Fonte: Fedelissimo Online