Il punto sul campionato dopo la settima giornata a cura di Damiano Naldi

Nel settimo turno di campionato cade la capolista Carrarese  che viene agganciata proprio dal Piacenza. Tris per Pisa, Pistoiese e Juventus U23, ennesimo pareggio per Siena ed Alessandria. Poker della Lucchese che supera nettamente l’Arzachena e si posiziona nei quartieri alti della classifica, così come il Pisa che si impone nel big match sulla Pro Piacenza. Prima battuta d’arresto per l’Arezzo che si arrende alla Juventus U23, colpo della Pro Patria che espugna il campo del Novara. Pari per la matricola Gozzano a Pontedera, come il Cuneo a Siena. Senza reti la sfida tra Olbia e Alessandria, resta ancora in attesa l’Entella. Si torna subito in campo domenica: la Carrarese attende l’Olbia, per il Piacenza trasferta insidiosa con la Pro Patria. Alla ricerca della prima vittoria la Robur Siena contro la Juventus U23, per l’Arezzo esame Albissola. Per il Pisa pericolo Gozzano, Alessandria di scena ad Arzachena. In cerca dell’immediato riscatto a Pistoia il Novara, il Cuneo cerca un altro risultato positivo con la Pro Piacenza. Dopo il turno di riposo la Pro Vercelli cerca punti a scapito del Pontedera, rinviato l’incontro Entella-Lucchese, con i liguri fermi da oltre un mese. (Damiano Naldi)

Fonte: FOL