IL PUNTO SUL CALCIOMERCATO

IL PUNTO SUL CALCIOMERCATO

Proviamo a fare il punto, a sole 24 ore dal termine del campionato, sui movimenti in entrata ed uscita del Siena, premettendo, come sempre, che le nostre non sono notizie ufficiali ma indiscrezioni raccolte e, per quanto possibile, verificate.

Si è molto parlato in questi ultimi giorni dell’attaccante argentino Lucas Viatri, in forza al Boca Juniors.

La società ha deliberato la cessione del giocatore al Siena per una cifra di 4.000.000 di dollari più una percentuale sulla futura vendita (premio di valutazione) pari circa al 20%.

Il trasferimento non è ancora conclusa dovendo limare alcuni aspetti contrattuali ma il presidente del Boca, Jorge Ameal, ha confermato che quella con il Siena  per Viatri è l’unica trattativa in corso che dovrebbe andare in porto.

Sempre per il settore avanzato il Siena dovrebbe avere già in mano l’attaccante ex Catania, in comproprietà tra Juventus ed Udinese, Michele Paolucci.

Stessa situazione per il nazionale under 21 della Croazia, Mato Jajalo, per la cui ufficialità si attendono solo le firme sul contratto.

Genevier e Garofalo possono considerarsi giocatori del Siena a tutti gli effetti.

Più incerta la situazione nel campo delle cessioni.

Detto che Kharjà è vicinissimo al Genoa, per non dire che è già all’ombra della Lanterna, c’è da capire la fine che faranno i “gioielli” bianconeri, su tutti Zuniga e Galloppa.

Per il primo non mancano le richieste sia in Italia che all’estero ma, siamo certi, che il Siena vorrà ottenere per il colombiano il massimo, visto anche il ruolo che ricopre e la cronica penuria di interpreti validi attualmente sul mercato.

Si potrebbe anche ipotizzare un ulteriore anno in maglia bianconera ma, in questo caso, si dovranno vincere le probabili resistenze dello stesso giocatore che ambisce, giustamente, a platee più visibili.

Galloppa, neo nazionale e protagonista assoluto della stagione appena conclusa, ha una valutazione, giustamente, molto elevata e il Siena se ne priverà solo davanti ad un’adeguata offerta.

Le ultime dichiarazioni rilasciate dal giocatore stesso sembrano avvalorare questa ipotesi.

Da capire anche la posizione di Codrea che, con l’arrivo dell’ex pisano Genevier, potrebbe anche spiccare il volo per altri lidi e di Brandao, un giocatore che ha raggiunto a Siena una buona quotazione e potrebbe essere l’oggetto dei desideri di molte squadre.

Ultimo nodo da sciogliere, attualmente, sono le compartecipazioni di Curci e Coppola.

Il centrocampista romano dovrebbe passare definitivamente al Siena nell’affare Kharjà, mentre per il portiere non è da escludere un rinnovo della comproprietà con la Roma, soluzione che permetterebbe al nazionale di completare la sua maturazione e farsi trovare pronto per il definitivo salto di qualità.

Per ora ci fermiamo rimandando ai prossimi giorni gli aggiornamenti e le novità che dovessero presentarsi nel frattempo. (nn)

Fonte: Fedelissimo Online