Il Pro Piacenza non si è presentato. 3-0 per la Robur

Poca gente in tribuna Nannini per assistere ad una partita che non si giocherà mai, Siena-Pro Piacenza, valida per la 1° giornata di ritorno. Il club rossonero non esiste più, i giocatori e i dirigenti hanno lasciato la città, la squadra non prende stipendi da mesi e non si è presentata alle ultime due sfide, con Pro Vercelli e Juventus Under 23, perdendo in entrambi i casi per 3-0 a tavolino (per adesso siamo a tre punti di penalizzazione, ne arriveranno in totale più di 20). Oggi succederà lo stesso, con l'Alessandria il 20 gennaio scatterà la radiazione.
Alle 14.30, orario ufficiale della partita, il Siena ha consegnato le liste della gara all'arbitro che dopo avere atteso 45' minuti come da regolamento ha decretato la fine della partita. Il Giudice Sportivo assegnerà il 3-0 a tavolino alla squadra bianconera.

Fonte: FOL