Il Presidente Mezzaroma: Siamo intervenuti sul reparto difensivo

“Siamo andati a Milano pieni di buone speranze per rafforzare soprattutto il reparto difensivo. Non abbiamo toccato nulla in attacco visto che là davanti abbiamo giocatori che ci danno buone garanzie e perché non si sono presentate opportunità per migliorarlo, a centrocampo è arrivato il nazionale greco Tziolis, un giocatore dalle grandi qualità. Per rafforzare la difesa, che ritenevamo il reparto dove necessariamente intervenire, sono arrivati Cribari, Malagò, Pratali e abbiamo tesserato il giovane Odibe che già si allenava con la prima squadra. Purtroppo non è stato semplice visto che abbiamo dovuto incassare diversi no da giocatori che hanno rifiutato il trasferimento in bianconero ma sono convinto che da questo mercato il Siena ne esca rafforzato e pronto già da domenica con la Sampdoria a giocarsi il tutto per tutto per confermare la massima serie, obiettivo nel quale tutta l’A.C. Siena crede fermamente nonostante la delicata posizione in classifica.”

Fonte: Fedelissimo Online