Il presidente incontra i clubs organizzati

Un incontro chiesto dai clubs organizzati a cui Mezzaroma non si è sottratto.

Un’ora prima della partita i rappresentanti dei SC Fedelissimi, Corrente Bianconera e Valdarbia hanno avuto modo di conoscere più da vicino il neo presidente ponendogli tante domande sul presente e sul futuro della Robur.

Il presidente ha sottolineato ancora una volta le difficoltà che incontra per rafforzare la squadra ma che insisterà nel suo tentativo e che vuole lottare con tutte le forze per cercare di raggiungere la salvezza.

“Sono qui da dieci giorni, potevo acquistare le azioni dopo il 2 di febbraio, ma come ho già detto, amo le sfide. Lotterò con tutte le mie forze per raggiungere la salvezza e vorrei che i tifosi la pensassero come me. Non voglio pensare ad una retrocessione, ma se così fosse, il mio impegno sarà quello di riportare al più presto il Siena nella massima serie. Voglio costruire una società efficiente, ricorrendo a professionisti di primo piano che amano il Siena, una struttura che possa affrontare il futuro, qualsiasi esso sia, in modo ottimale. Sono arrivato da dieci giorni, datemi il tempo di portare avanti il lavoro che ho già iniziato. “

Fonte: Fedelissimo Online