Il presidente dei Fedelissimi su la tessera del tifoso

Il presidente del Siena Club Fedelissimi Lorenzo Mulinacci è intervenuto alla presentazione della tessere del tifoso insieme agli altri rappresentati dei tifosi bianconeri. Al termine della manifestazione abbiamo raccolto le sue considerazioni.
Un tuo giudizio sulla tessera appena presentata.
Non la considero uno strumento di repressione, ne una schedatura, a mio giudizio è semplicemente una cosa inutile.
Il tifoso corretto continuerà ad essere tale anche con la tessera, i violenti lanceranno ancora bombe carte senza la tessera.
Ma ci sono anche dei vantaggi
L’unico vantaggio è che se una volta vieteranno la trasferta ai tifosi del Siena i possessori della tessera potranno comunque seguire la Robur.
Il Siena è la prima società di A ad avere la tessera del tifoso a norma.
Fa piacere che almeno in questo siamo i primi, e faccio i complimenti a chi ha lavorato a questo progetto. Anche per i tornelli fu cosi, anche perché altrimenti non ci avrebbero fatto più giocare in casa, peccato che da altre parti come Parma e Bologna ancora i tornelli del settore ospiti non sono in funzione.
Farai la tessera del tifoso
Si la farò tanto dal prossimo anno sostituirà l’abbonamento.
Fonte: Fedelissimo online