Il Parma torna in Lega Pro; Venezia e Viterbese ad un passo

La Serie D 2015-16 si avvia verso la conclusione e cominciano ad arrivare i verdetti. Dopo Sambenedettese e Piacenza, anche il Parma festeggia la promozione in Lega Pro, grazie alla vittoria di ieri sul Delta Rovigo di fronte a 15000 spettatori. I gialloblu, 85 punti, hanno dominato il girone D e stanno già lavorando per allestire una squadra che possa lottare per la vittoria anche il prossimo anno.

Ad un passo dalla vittoria del campionato anche Viterbese e Venezia. Per entrambe domenica potrebbe ssere il giorno della festa: ai primi serve la vittoria per mantenere il +7 sul Grosseto secondo; ai veneti basta 1 punto per festeggiare. Festa potrebbe essere anche per il Bellinzago che domenica affronterà la Caronnese seconda a -5 e con una vittoria sarebbe in Lega Pro. Simile la situazione E, con il Gubbio che ha 4 punti sul Gavorrano e per la matematica deve vincere e sperare in una sconfitta dei grossetani. Tutto da giocare invece nei gironi del Sud: nel gruppo H la classifica dice: Virtus Francavilla 61 punti, Nardò 60, Taranto (ieri sconfitto in casa 3-2) 58 e Francavilla 57. Nel girone I invece guida il Siracusa a quota 69, ma la Frattese seconda, a -3, ha una gara in meno. Più distaccata, ieri sconfitta, la Cavese a 63.

Finita la stagione regolare sarà poi tempo di playoff che, da quest’anno non prevedono la fse nazionale, ma solo interna ai gironi. Le vincenti entreranno in una speciale classifica (http://www.sienaclubfedelissimi.it/Serie-D-non-ci-saranno-i-play-off-nazionali_2147494239.html) che varrà per i ripescaggi. E se davvero la Lega Pro tornerà a 60 saranno bene 6, ma andrà considerato anche le retrocesse e, chissà le eventuali squadre B, le formazioni che spereranno nella Lega Pro 2016-17.

Fonte: Fol