Il Monza non sbaglia l’esordio, blackout Carrarese. La Pianese stecca la prima

Comincia con una sconfitta l’avventura di Dal Canto alla Robur Siena. Nell’esordio all’Artemio Franchi a passare è l’Olbia, che si impone grazie alle reti di Ogunseye e Pisano. A nulla vale il momentaneo pareggio firmato da Arrigoni. A proposito di esordi, non è fortunato nemmeno quello dell’ex DS Dolci a Pistoia. Gli arancioni perdono 1-2 in casa contro l’Albinoleffe, che è brava a mettere la partita in discesa nella prima frazione con le reti di Ravasio e Giorgione. Serve solo per le statistiche il gol di Stijepovic arrivato in extremis. Diverso il clima ad Arezzo, dove è buona la prima di mister Di Donato. Gli amaranto si impongono per 3-1 contro il Lecco al Città di Arezzo chiudendo la pratica già nel primo tempo con le reti di Borghini, Cutolo e Rolando (per gli ospiti gol della bandiera firmato Marchesi). Parte col piede giusto anche l’atteso Monza di Brocchi, che a Busto fa più fatica del previsto ma alla fine esce vittorioso. È la Pro Patria a passare in vantaggio con Lombardoni, poi però i biancorossi sono bravi a ribaltarla grazie a Chiricò e Lepore.

In testa alla graduatoria c’è anche il Pontedera, che nell’anticipo del sabato si era imposto sulla Carrarese per 3-1. Granata in vantaggio con De Cenco e ripresi da Manneh. Nella ripresa, nuovo vantaggio firmato da Mannini su rigore e pratica chiusa da Calcagni. Del gruppo di testa fanno parte anche Renate, Como e Pro Vercelli, tutte vittoriose all’inglese rispettivamente contro Giana Erminio, Pergolettese e Pianese. Le pantere fanno il blitz a Gorgonzola, dove in dieci minuti Grbac e Possenti sistemano la pratica. Anche i lariani di Banchini non sbagliano l’esordio; al Sinigaglia bastano Gabrielloni e Ganz a piegare la Pergolettese. Alla sua prima storica partita in terza serie la Pianese esce sconfitta dal Piola di Vercelli. Gli uomini di Gilardino si impongono grazie alla rete di Della Morte e ad un autogol. L’unico pareggio di giornata va in scena ad Alessandria, dove i grigi impattano 2-2 nel derby con il Gozzano. Vantaggio ospite con un autorete di Prestia, padroni di casa bravi a ribaltare il punteggio con Chiarello ed Eusepi. A dieci minuti dalla fine pareggio di Budkva. Chiude il programma il posticipo di questa sera tra Novara e Juventus Under 23. (Jacopo Fanetti)

Fonte: Fol