Il mercato si avvicina: primi nomi, prime ipotesi

Il mercato invernale sta per iniziare e la Robur Siena ha già le idee chiare sul come muoversi: piazzare gli esuberi e poi concentrarsi su qualche movimento in entrata. Sicuramente uno in avanti dove Polidori è pronto a passare al Piacenza con la formula del prestito con diritto di riscatto. Per il 3 gennaio è attesa infatti la firma con il club biancorosso, dopodiché sarà caccia al sostituto. Negli ultimi giorni si è parlato a più riprese di un ritorno di Pietro Cianci adesso al Teramo. In tal senso dei contatti tra la dirigenza e il calciatore ci sono stati, nulla invece con la società abruzzese che sta ricevendo tante chiamate per il classe '96. Il pugliese fa gola a tante, ha un contratto triennale con i teramani e si sposterebbe con la formula del prestito. Delle valutazioni sono in corso, l'ex Reggiana non è sicuramente l'unico calciatore nella lista degli interessi senesi.

Maggiori certezze ci sono in uscita con i contratti di De Santis, Bentivoglio e Brumat che potrebbero essere risolti, con quest'ultimo che ha delle richieste in Serie D. Ad abbandonare la Toscana saranno anche Varga e Setola, entrambi nelle mire del Carpi. Il primo è un obiettivo della squadra di Riolfo da ormai la scorsa estate, mentre per il secondo – si parla di una cessione in prestito – si vocifera anche della Pistoiese.

(Giacomo Principato)

Fonte: FOL