Il mercato non è finito, ma il tempo stringe.

Il mercato del Siena non è ancora finito e sono almeno due i rinforzi che la società sta cercando sul mercato.

I nomi sono già noti da tempo: Daniele Portanova e Bernardo Corradi.

Partiamo dal secondo.

Corradi è in forza all’Udinese ma non sta trovando molto spazio e le possibilità che venga liberato sono molto elevate.

Per farlo l’Udinese deve trovare il sostituto e l’avrebbe individuato in Hernan Crespo del Genoa.

L’operazione tra Udinese e Genoa coinvolgerebbe anche l’Atalanta, per un giro a tre che vedrebbe Acquafresca lasciare Bergamo per Genova, Crespo verso Udine e Bernardo Corradi indirizzato a Bergamo.

La maxi operazione, che già aveva mosso i primi passi, ha subito un rallentamento per l’inserimento del Siena, fortemente intenzionato a riportare nella sua terra il centravanti. L’Udinese ha preso tempo e sta valutando se accontentare il giocatore particolarmente stimolato dall’dea di vestire la maglia della Robur.

Con l’Udinese ci sono già stati diversi contatti e domani potrebbe essere il giorno della conclusione.

Capitolo Portanova.

Per noi le possibilità che Daniele Portanova ritorni a Siena sono minime, ma Massimo Mezzaroma non vuole mollare la presa e sta lavorando ai fianchi il Bologna. Anche oggi c’è stato un incontro con

In più di un’occasione il presidente ha dichiarato la sua ferma volontà di riportare Portanova al centro della difesa bianconera e tenterà fino all’ultimo secondo di concludere l’operazione.

Sarebbe importante, comunque, che la società avesse già individuato le alternative ai due giocatori onde evitare il rischio di trovarsi spiazzati davanti ad un doppio fallimento delle trattative. (nicnat)

Fonte: Fedelissimo Online