Il mercato della B: le news di giornata

Cominciano a muoversi le squadre di B, con il mercato che si chiuderà tra meno di dieci giorni.

Il Lanciano, ceduto Plasmati alla Robur, ha preso Ragatzu, attaccante classe 1991 proveniente dall'Hellas Verona, e Comi (classe 1991), che ha disputato la prima parte di stagione tra le fila del Novara. 

A Cesena esce un centrocampista e ne arriva un altro. Belingheri è ad un passo con i romagnoli, con cui firmerà un contratto pluriennale con ricco premio in caso di Serie A e bonus legati a gol e presenze. Mentre saluta Tabanelli, che andrà al Cagliari in prestito con diritto di riscatto.

Il Pescara sta cercando un terzino destro: sembrava vicino Rispoli, ma invece gli abruzzesi hanno virato e sorpassato tutti nella corsa al terzino destro Sampirisi. Accordo in arrivo in queste ore con l'agente del giocatore.

Molto attiva la Ternana: ufficializzato Gavazzi dalla Sampdoria, è vicinissimo anche Valeri del Sassuolo, con le parti sono molto vicine. In alternativa Pasa, giocatore attualmente in forza al Varese ma di proprietà dell'Inter. Infine per l’attacco resta sempre calda la pista che porta a Pablo del Novara.

Si muove, eccome, il Carpi: preso Ardemagni in prestito (e 400mila euro più bonus al calciatore). Inoltre ufficiale anche l’arrivo del difensore Legati. Ma gli emiliani non si fermano: interessa Ferrari, attaccante in uscita dallo Spezia e il centrocampista del Chievo Verona,  Acosty.

In casa Padova, dopo gli arrivi di Almici, Kelic e Moretti, in entrata il nome nuovo è Mazzarani. Per lui si pensa ad uno scambio con Trevisan, che gradirebbe la destinazione dopo aver rifiutato Lecce, Avellino, Juve Stabia e Reggina. In uscita anche Perna e Ceccarelli

La Juve Stabia ufficializza l'esperto difensore Piccioni e il giovane attaccante Falco, allo stesso tempo le Vespe comunicano la fine del rapporto con Davì. Piacciono il centrocampista argentino del Latina Cejas, Kenneth Obodo, centrocampista del Grosseto e fratello dell'ex Udinese Christian Obodo, e Pasa, di proprietà dell'Inter ma in prestito al Varese dove ha giocato col contagocce. Per l’attacco si pensa a Pesenti, attaccante classe 1987 che in questa stagione ha già realizzato 11 reti in 16 match con la maglia dell’Albinoleffe. Altro nome Mehemeti, attaccante dell'Olhanense  ma di proprietà del Palermo.

Il Cittadella di mister Foscarini ha preso  Surraco, che arriverà in Veneto dopo essere stato un anno e mezzo tra le file del Modena e per l’attacco segue Litteri, in uscita dalla Ternana.

Il Novara, dopo aver preso Sansovini, sarebbe pronti a chiudere per tre colpi: Crescenzi dalla Roma, Lambrughi dal Livorno e Laner dall'Hellas Verona, anche se quest’ultimo non sarebbe convinto dalla possibilità di scendere di categoria.

Gentsoglou è un nuovo centrocampista dello Spezia.

Accordo trovato fra Palermo e Varese per il passaggio Lazaar che approderà a titolo definitivo in rosanero. Già venerdì potrebbe arrivare l'annuncio.

Fonte: Fedelissimo Online