Il bicchiere di Federico Castellani

Forza…. Forza.  ”Oh…Vai!!”. Queste imprecazioni sono oramai di abitudine fra i tifosi. Le domeniche passano fra un libro, una trasmissione sul Covid19 …ma guarda un po’…..una lettura fra il divertito e l’irritato sui tanti troppi commenti nei social dove tutti sembrano avere la soluzione in tasca e poi è sempre colpa degli altri….ma infine sono settimane che non si gioca. Che non si interrompe questo maledetto gioco dell’oca che ti fa sempre ritornare a capo. Speriamo che domenica ci si possa distrarre…….ce ne sarebbe bisogno.

Mezzo pieno

Il tempo trascorso senza giocare, per paradosso, è stato utile. Utile a far prendere la forma agli ultimi arrivati. A recuperare gli infortunati. Ad aumentare la voglia di scendere in campo. Feroci. Pazienza se qualche squadretta potrebbe specularci. Ammesso che sia successo…sono proprio convinti nel caso, i fiorentini, che è stato meglio così?

Mezzo vuoto                                 

Comprendo l’irritazione del DS ma non dimentichiamo mai che proprio quando sai di essere più forte devi essere indulgente. In fin dei conti mostrando i muscoli hai solo da perdere nel caso in cui qualcosa non andasse per il verso giusto. Quindi aspettiamo il nostro turno, alleniamoci e parliamone a giochi fatti senza farsi prendere dal nervosismo e dall’irritazione. Così si fa solo il gioco degli avversari che, consapevoli della loro inferiorità scenderanno in campo motivati a vendere cara la pelle. La serie D è una bestiaccia. Contano tante cose fra le quali la determinazione e l’auto stima. Non diamo alibi.

Fonte: FOL