Il bicchiere di Federico Castellani

Ancora un rinvio. Comincia ad essere pesante questo stop and go. Ma lo sarà sempre di più su questo pare non esserci dubbi quindi è inutile stare a borbottare. Sarà un campionato dove “vedere la classifica” e programmare tatticismi su dove è meglio pareggiare e dove invece sarebbe indispensabile vincere diventa un esercizio quasi inutile. “Ogni stramaledetta domenica “ sarà un terno al Lotto e si dovrà sempre scendere in campo senza porsi tante logiche di opportunità. Da una parte sarà forse più vero. Dall’altra sarà un campionato inevitabilmente anomalo se non falsato. Ma se la squadra è forte non ci deve essere “trippa pe’ gatti”. Le società in blocco si sono espresse per la continuazione e non poteva essere altrimenti. Forza Siena.

Mezzo pieno

Siamo in palese ritardo di condizione e questo è inevitabile e lo sapevamo. Ma questi reiterati rinvii da una parte dovrebbero livellare tutto. Ogni squadra inevitabilmente perderà condizione in quanto sarà costretta a fermarsi e poi riprendere e questo, si sa, non aiuta certo a trovare continuità atletica. Altra buona notizia è la possibilità di vedere in streaming le partite. Si legge che ci stiamo attrezzando e giungono buone semplici proposte per ampliare il servizio-Vedi la proposta del Foligno. Speriamo che la accolgano e rendano un po’ più semplice una situazione complicatissima. Un po’ di novità in fase societaria dove leggiamo alcune new entry che ampliano il gruppo dirigente con assunzione di responsabilità. Sempre meglio che l’anarchia.

Mezzo vuoto

Non sarà facile capire il percorso reale di una squadra e della classifica. Questo imporrà calma e sangue freddo senza lasciarsi andare a facili entusiasmi o deprecabili depressione e allarmismo. Dovremmo abituarci veramente a vivere alla giornata. E credo, aimè, fino a  giugno inoltrato. Inevitabili comunque saranno gli assembramenti nelle case a vedere in streaming le partite. E tutti correttamente con la Mascherina tirata sopra il naso! Senza lamentarsi perché di questi tempi bisognerà far di necessità virtùForza Siena e forza Italia.

Fonte: FOL