Iapichino: Possiamo giocarcela su ogni campo, vincere sempre, l’obiettivo

Una bella prova, quella centrata da Dennis Iapichino contro la Carrarese: il risultato, lo 0-0 finale, gli ha però lasciato l’amaro in bocca. L’esterno mancino, allora, guarda alla Giana Erminio. Queste le sue prole, rilasciate al sito ufficiale della Robur.

SIENA-CARRARESE. “E’ un peccato non aver vinto e non aver accorciato ulteriormente sul Livorno, ma se guardiamo al lato positivo, abbiamo recuperato un altro punto. Potevamo fare di più soprattutto nel secondo tempo, spingere di più, soprattutto perché giocavamo in casa. Della mia partita sono contento, anche perché nell’ultimo mese non ho fatto benissimo. Voglio ripartire da questa prestazione e continuare così”.

IL MOMENTO. “In questo periodo potevamo far meglio, ma anche ad Alessandria, nella consapevolezza che sarebbe stata una partita tosta, abbiamo guadagnato un punto. In ogni caso dobbiamo guardare solo a noi, non agli altri. Dobbiamo provare a vincere ogni partita, questo deve essere il nostro obiettivo. Il passato è passato, comunque: guardiamo al futuro”.

GIANA ERMINIO-SIENA. “Sappiamo che non sarà facile andare a giocare in casa loro, ma in trasferta abbiamo fatto più punti che in casa e questo deve essere una spinta, possiamo vincere in ogni campo. Il mio obiettivo personale? Sicuramente giocare bene e dare il massimo per la società e i miei compagni, spero di fare un paio di assist ed il top sarebbe se arrivasse anche un gol”. 

Fonte: Fol