Iacobucci: «Siena forte, domani sarà complicato»

Siena stata per lui la rampa di lancio giusta, per poi diventare a tutti gli effetti un ottimo portiere. Alessandro lacobucci domani sarà al Franchi a difendere i pali del Latina ma non dimentica l'annata senese. «Ho ottimi ricordi di quella stagione, culminata poi con la promozione in A. Ricordo che avevamo una grande squadra ed un ottimo gruppo, per me è stato molto bello esordire in B, all'ultima partita contro l'Albinoleffe con mister Conte in panchina». Adesso però la Robur sarà un'avversaria come un'altra. «II Siena è una squadra forte, dalla ottime individualità. Dovremo essere bravi noi a bloccare sul nascere le loro ripartenze, e giocare come sappiamo».
I pontini sono reduci da due ko, seguiti ad una lunga striscia positiva. «La serie B è un campionato lungo ed impegnativo, per cui come ci sta di fare una serie positiva importante come la nostra è altrettanto logico accettare due sconfitte, arrivate comunque al termine di gare bene giocate da parte nostra, seppur con alcuni errori. Vogliamo subito voltare pagina e rifarci al Franchi».

Fonte: La Nazione