I tifosi hanno incontrato il sindaco

Ieri pomeriggio i tifosi bianconeri, in rappresentanza di tutti i clubs e gruppi della curva, si sono ritrovati nella sede del Siena Club Fedelissimi per cercare di mettere a punto una strategia comune per la rinascita della Robur.

Per le 22.30 era in programma un incontro con il Sindaco al circolo di Fontebecci, poi slittato alle 24 per impegni del primo cittadino.

I tifosi hanno chiesto al Sindaco, nelle cui mani in questa fase è la responsabilità di iscrivere la nuova società al campionato, di raggiungere in ogni modo l'iscrizione alla serie D cercando nello stesso tempo imprenditori seri, credibili e non legati in nessun modo alla passata gestione.

Anche l'aspetto della trasparenza e della legalità è un tema molto caro ai tifosi perché ripartire con personaggi poco chiari o che abbiamo già avuto problemi con la giustizia sarebbe un errore.

Il sindaco ha detto che entro oggi farà partire le lettere per richiedere l'ammissione al campionato di serie D e che ci sono buone possibilità che la domanda possa essere accettata. Non ha fatto nomi, ma ci sono già imprenditori locali che hanno manifestato la loro disponibilità e tante altre richieste stanno arrivando e che lui le vaglierà tutte. Su richiesta dei tifosi sarà contattato anche Raffaele Tartaglia per sondare la sua disponibilità a prendere il Siena anche in serie D.

Il Sindaco per garantire la massima trasparenza in questa fase cruciale ha proposto ai tifosi di nominare una commissione che sarà informata di tutte le fasi delle varie trattative a patto che i tifosi raccontino tutte le vicende legate alla formazione del nuovo assetto societario solo dopo che la nuova società sarà costituita.

Fonte: Fedelissimo online