I risultati delle giovanili

Berretti: Robur Siena – Virtus Lanciano 2-0 (Annunziata, Leandri)
Allievi: Città di Pontedera – Robur Siena 0-4 (De Carolis, Gianneschi, De Bianchi, Crisci)
Giovanissimi: Fiorentina – Robur Siena 2-0

Il fine settimana del Settore Giovanile si chiude con un bilancio di 2 vittorie ed una sconfitta.

Sabato, la Berretti ha battuto per 2-0 i pari età della Virtus Lanciano: primo tempo giocato male da entrambe le squadre, poche emozioni da una parte e dall’altra, e padroni di casa che hanno approcciato la gara non nel migliore dei modi, con qualche difficoltà di troppo nel… trovare le giuste posizioni in campo.
Ben altra musica nella ripresa, dopo le parole di mister Pelati alla squadra durante l’intervallo, con un atteggiamento diverso e sicuramente un miglior approccio alla gara. E i risultati si sono visti subito, con il vantaggio della Robur già al 4° minuto del secondo tempo: buona azione sulla destra di Reda, che arriva sul fondo e mette palla in mezzo, bravo Annunziata ad anticipare il difensore avversario e a portare in vantaggio i suoi. Dopo il vantaggio, padroni di casa ancora propositivi in avanti alla ricerca del raddoppio, in difesa da segnalare due parate determinanti da parte di Biagiotti che di fatto ha salvato il risultato. Nei minuti finali di gara arriva il gol del definitivo 2-0, con Leandri (subentrato a Dinelli da pochi minuti) che si incarica di calciare una punizione dal vertice sinistro dell’area di rigore: palla bassa che si infila in rete sul 2° palo, e partita chiusa.

Tre punti anche per gli Allievi, che tornano da Pontedera con una vittoria netta (4-0 il risultato finale) e soprattutto con un’altra ottima prestazione: per usare le parole di mister Argilli, la squadra è stata quasi perfetta, e dopo i primi 10 minuti di studio ha decisamente preso il controllo del gioco, creando tante occasioni e, come dimostra il risultato finale, concretizzando anche molto. Buone le trame di gioco costruite dai ragazzi della Robur, la squadra in questo periodo gioca bene e si diverte, e questo si vede sul campo. In sostanza, come dimostrano anche le belle azioni con cui sono stati costruiti e realizzati almeno 3 dei 4 gol, la squadra sfrutta bene il campo e gli spazi concessi dagli avversari, con un gioco a tratti spumeggiante. Vittoria non solo di risultato, ma anche di bel gioco.

I Giovanissimi tornano da Firenze con 2 reti al passivo, ma nonostante la sconfitta, arrivata peraltro contro una formazione molto forte sia fisicamente che tecnicamente, ancora una volta bisogna parlare di una buona prestazione da parte dei ragazzi di mister Radice, puniti oltre misura da due episodi dubbi (sul primo gol il pallone era uscito prima di essere messo in mezzo, e probabilmente la punizione da cui è nato il raddoppio dei padroni di casa non c’era). Senza però voler cercare alibi, e considerando anche le numerose assenze per infortunio, c’è da raccontare nel complesso di una buona prova da parte della Robur. I padroni di casa hanno avuto un numero maggiore di occasioni nella prima parte di gara, gli ospiti sono stati bravi a metterli in difficoltà nella ripresa, anche se è mancato il gol. Di certo, si vedono continui miglioramenti da parte della squadra, in termini di capacità di stare in campo e di muoversi come gruppo. Manca ancora la vittoria, e questo sicuramente pesa, ma non manca la voglia di continuare a lavorare per migliorare ancora.

Programma del prossimo turno.
Berretti: Avellino – Robur Siena,
sabato 07/11/2015, ore 14.30, Stadio “T. Armino”, Contrada Serra, 83046 Lacedonia AV

Giovanissimi: Robur Siena – Tuttocuoio,
domenica 08/11/2015, ore 11.00, campo M. Bertoni (Acquacalda)

Allievi: Robur Siena – Pistoiese, 
domenica 08/11/2015, ore 15.00, campo M. Bertoni (Acquacalda)

Fonte: Fol