I precedenti di Siena-Carrarese e quella volta che furono assaltate la tribuna d’onore e la cabina radio (vedi foto)

Siena e Carrarese si sono incontrati per la prima volta nel campionato 1932-33 e quella di sabato sarà la 32^ sfida giocata a Siena. Il bilancio pende nettamente dalla parte dei bianconeri che hanno conquistato 17 vittorie e 10 pareggi, contro 5 sconfitte. Nella stagione 1975-76, serie D, la partita contro gli apuani fece registrare il record di paganti, più di 9000 tifosi presenti che spinsero il Siena verso il 3-0 finale, passo importante per la promozione che arrivò a fine stagione.

L’ultima vittoria bianconera risale alla scorsa stagione quando la Robur, alla 3^ giornata, si impose con un netto 3-0 grazie alle reti di Paloschi, Acquadro e Montiel.

Giocate a Siena: 32

Vittorie Siena: 17

Pareggi: 10

Sconfitte: 5

La curiosità:

Una delle partite più tese giocate con la Carrarese fu quella della stagione 1997-98. Da tempo i rapporti tra il presidente Paganini e la tifoseria si erano deteriorati e il dialogo si era definitivamente interrotto. La contestazione verso la proprietà andava avanti da tempo ed esplose fragorosamente al 76’ quando Polidori portò i marmiferi sul 1-3. Dalla gradinata e dalla curva partirono tanti tifosi che raggiunta la tribuna coperta costrinsero Paganini e gli altri dirigenti a nascondersi negli spogliatoi il tutto accompagnato da inviti espliciti e non proprio benevoli che venivano diffusi via impianto fonico dalla cabina radio, anch’essa “conquistata” da alcuni tifosi. Di li a poche settimane Max Paganini cedette il Siena alla SNAI.

Fonte: FOL-Archivio Natili