I precedenti con il Piacenza

Siena e Piacenza si sono incontrate sul terreno del Rastrello 4 volte e i bianconeri sono in leggero vantaggio con 2 vittorie, un pareggio e una sconfitta, rimediata proprio nell’ultimo incontro disputato e che risale alla stagione 2010-2011.

La sconfitta dei bianconeri provocò molto malumore tra i tifosi che proprio quella domenica ricordavano il grande tifoso e amico di tutti, Lorenzo Guasparri, scomparso da pochi giorni dopo la sua ultima trasferta a Bergamo.  Sulla partita fu aperta un’indagine dalla procura di Cremona che trascinò il Siena nel tritacarne del calcioscommesse con le conseguenze che tutti conosciamo.

La partita, ultima in ordine cronologico tra le due società, si disputò il 19 febbraio 2011, questo il tabellino:

 

27a giornata

Siena-Piacenza 2-3

SIENA: Coppola, Vitiello, Rossettini, Terzi, Del Grosso, Brienza (dal 19' st Troianiello), Carobbio, Bolzoni, Reginaldo, Calaiò (dal 29' st Larrondo), Caputo (dal 26' pt Mastronunzio). All. Conte

A disp.: Farelli, Ficagna, Troianiello, Sestu, Kamata, Larrondo, Mastronunzio

PIACENZA: Cassano, Zammuto (dall'8 st Piccolo), Gervasoni, Rickler, Anaclerio; Zenoni, Cofie, Catinali (dal 38' st Avogadri), Bianchi, Cacia, Guerra (dal 12' st Guzman). All. Madonna

A disp.: Donnarumma, Mei, Mandorlini, Guzman, Avogadri, Volpi, Piccolo

ARBITRO: Velotto di Grosseto (Bianchi-Ranghetti/Pasqua)

AMMONITI: 13' st Carobbio (S), 15' st Catinali (P), 30' st Terzi (S), 43' st Anaclerio (P), 47' st Vitiello (S) ESPULSI: nessuno

MARCATORI: 15' pt Caputo (S), 30' st Calaiò (S), 38' pt Cacia (P), 32' st Bianchi (P), 45' st Guzman (P) SPETTATORI: 7.102. Ospiti: 9

Fonte: Fedelissimo Online