I momenti che hanno segnato il 2021: il ritorno di Perinetti

Il riepilogo dell’annata ci porta al 1° luglio, quando si materializza il ritorno in bianconero di Giorgio Perinetti.

 

❺ 𝕀𝕝 𝕣𝕚𝕥𝕠𝕣𝕟𝕠 𝕕𝕚 ℙ𝕖𝕣𝕚𝕟𝕖𝕥𝕥𝕚

Le prime voci di un possibile nuovo matrimonio tra la Robur e l’esperto dirigente romano iniziano a circolare ad inizio giugno, tanto che non passerà inosservata la presenza del suo collaboratore Pierfrancesco Strano alle ultime partite di campionato dei bianconeri. Sarà l’avvocato Belli a dissipare ogni dubbio annunciandone l’accordo in conferenza stampa. Il 1° luglio prende così il via la terza parentesi di Perinetti in bianconero, dopo quelle tra il 2004 e il 2007 e tra il 2010 e il 2012, che avevano fruttato quattro salvezze nella massima categoria e una promozione in Serie A. Il suo rapporto con il Siena si interromperà dopo soli sei mesi, nonostante il contratto triennale firmato in estate.

 

𝐼 𝓂𝑜𝓂𝑒𝓃𝓉𝒾 𝒸𝒽𝑒 𝒽𝒶𝓃𝓃𝑜 𝓈𝑒𝑔𝓃𝒶𝓉𝑜 𝒾𝓁 𝟤𝟢𝟤𝟣: il riepilogo

❶ 𝕃𝕒 𝕡𝕣𝕚𝕞𝕒 𝕤𝕖𝕡𝕒𝕣𝕒𝕫𝕚𝕠𝕟𝕖 𝕕𝕒 𝕞𝕚𝕤𝕥𝕖𝕣 𝔾𝕚𝕝𝕒𝕣𝕕𝕚𝕟𝕠

❷ 𝕃’𝕖𝕤𝕠𝕣𝕕𝕚𝕠 𝕕𝕚 ℙ𝕒𝕙𝕒𝕣𝕤 𝕖 𝔾𝕒𝕫𝕫𝕒𝕖𝕧 𝕖 𝕝𝕒 𝕤𝕔𝕠𝕟𝕗𝕚𝕥𝕥𝕒 𝕕𝕚 𝔹𝕒𝕕𝕖𝕤𝕤𝕖

❸ 𝕃𝕒 𝕕𝕖́𝕓𝕒̂𝕔𝕝𝕖 𝕕𝕚 𝕊𝕚𝕟𝕒𝕝𝕦𝕟𝕘𝕒 𝕖 𝕚𝕝 𝕔𝕒𝕞𝕓𝕚𝕠 𝕤𝕠𝕔𝕚𝕖𝕥𝕒𝕣𝕚𝕠

❹ 𝕃𝕒 𝕧𝕚𝕥𝕥𝕠𝕣𝕚𝕒 𝕕𝕚 ℙ𝕚𝕒𝕟𝕔𝕒𝕤𝕥𝕒𝕘𝕟𝕒𝕚𝕠

 

Fonte: Fol