I Fedelissimi A vincono e allungano il passo

Altra grande vittoria dei FEDELISSIMI A che si impongono con un inglesissimo 2 a 0 contro la buona formazione dell’ASTA TAVERNE.

Gara dura quella del Petriccio, condita da importanti assenze tra le quali spiccano quella di BATELLI, fermato da uno sciagurato mal di schiena, dell’arcigno BRANDANO e del faro BIAGIOTTI.

In panchina vanno il sempre verde CANOCCHI (VOTO 7), l’acciaccato LOSI e il rientrante GIANNI VANNONI (VOTO 8 per i suggerimenti tattici e l’intramontabile ottimismo).

Ma gli uomini del mourinhano mister GALLERINI (VOTO 10 per la tenacia), seppur rimaneggiati, non si lasciano intimorire ed entrano in campo in cerca dei tre punti.

Attenti, precisi e concentrati imbrigliano i coraggiosi  ospiti con l’esperienza della grande squadra.

CAPITAN FINI (VOTO 9 per lo spirito di sacrificio e l’appannata lucidità) si sacrifica al centro dell’attacco sfornando una insolita prestazione maiuscola e BOMBER FABBRI (VOTO 10 per l’illuminante sinistro) risolve la partita con i suoi gol numero 38 e 39 della stagione.

Il solito super GIUNTINI (VOTO 7 sempre vigile) non lascia spazio agli errori, il duo TORNATORE (VOTO 7 per la delicatezza)-FODERI (VOTO 7 per la determinazione) alza il muro e LEOLINI (VOTO 7,5 per il moto perpetuo) mette il casello sulla fascia destra: tutto questo, unito all’intrepido  contributo di CONTI (VOTO 7 per il sacrificio), si traduce in una importante vittoria che consolida sempre di più il primo posto a  5 giornate dalla fine. (Senio Losi)

Fonte: Fedelissimo Online