I bianconeri alle Scotte: Rosina e Rosseti

“Vedere un sorriso sul volto di un bambino è una delle cose più belle della vita”: così Alessandro Rosina, al termine della visita della Robur ai piccoli ricoverati delle Scotte. “E' stato un piacere – ha proseguito il bianconero – donare un po' di felicità a tanti bambini e alle loro famiglie che in questo momento felici non possono essere”. “Dopo la sconfitta con il Pescara – ha dichiarato Rosina tornando al campo -, una partita in cui non ci siamo riconosciuti, siamo tornati subito al successo su un campo difficile come quello di Reggio Calabria. Adesso vogliamo centrare un altro risultato positivo: quella con il Latina è una gara molto delicata”. “Abbiamo regalato un piccolo sorriso a questi bambini che ne hanno bisogno – ha proseguito Lorenzo Rosseti -. Ne siamo felici. Sabato ci aspetta una partita molto importante, per dare continuità alla bella vittoria del Granillo. Ci tenevamo a riscattare subito la brutta prestazione di cui eravamo stati protagonisti con il Pescara. Vogliamo chiudere la stagione nel miglior modo possibile”. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line
Foto: acsiena