Guberti sempre più vicino alla Robur. Gli altri movimenti di mercato

Con il passare delle ore sembra scemare sempre di più la possibilità che Stefano Gubertipossa lasciare la Robur.  L’offerta da parte della Reggina c’è ed è importante, ma la società sta lavorando sul giocatore affinchè rimanga a disposizione di Mignani e qualche passo in avanti è stato compiuto. Domani ci sarà comunque un incontro con la società calabrese, ma solo per ribadire la volontà di non volersi privare di un giocatore così importante.

Proseguono i contatti con la Sicula Leonzio per il trasferimento di Pasquale Pane, ancora tesserato per la Robur, ma attualmente fuori lista. I siciliani sono molto interessati e la trattativa potrebbe andare a buon fine nel giro di poco.

Fermento anche intorno al nome di Matteo Brumatche sembra destinato a lasciare il bianconero. Sul difensore c’è l’interesse di diverse società e non è da escludere una sua partenza con la conseguente ricerca di un sostituto. Di nomei ne circolano tanti, ma al momento sono tutte in attesa di una conferma che ancora non c’è.

L’altro “scontento” del gruppo è MicheleNardiche mal accetta il ruolo di secondo di Contini e ha chiesto di essere ceduto.  Accontentare il giocatore è uno degli obiettivi della società che, proprio in quest’ottica, ha aperto più di una trattativa per cercare un sostituto di pari valore. Molti i sondaggi per giovani promettenti e per giocatori più esperti, ma tutto si sbloccherà al momento in cui Nardi avrà trovato la sua nuova destinazione. 

Nessun movimento è per ora previsto negli altri reparti. Con il rientro di Fabio Gerli Danilo Bulevardi il centrocampo offre più di una soluzione, lo scalpitante Alessandro Cesariniè pronto al suo esordio e andrà ad affiancare gli altri attaccanti, il tutto in attesa del rientro di Nicola Belmonte, previsto tra circa un mese. (NN)

Fonte: FOL