Guberti: “Preso gol forse per stanchezza. La archiviamo subito”

In conferenza stampa ha parlato anche Stefano Guberti. Di seguito le sue parole:

Risultato – “Può essere anche visto come un punto guadagnato, però fino a 15-20 dalla fine stavamo gestendo bene. Abbiamo preso gol perché forse eravamo un po’ stanchi. C’è rammarico, ed è normale per una squadra che vuole fare qualcosa di importante in questo fine campionato. Ma la archiviamo subito”.

Gestione – “Oggi qualche giocatore importante è rimasto in panchina o in tribuna, e ci darà una mano nelle prossime partite. E poi qualcuno che non aveva giocato le ultime, penso ad Ilari o Ruggeri, è partito oggi. E anche questo è importante perché c’è bisogno di tutti”.

Condizione – “Dopo l’anno passato, che è stato il più tribolato della mia carriera, adesso sto bene. Ovvio che non ho più vent’anni, ma pensavo andasse peggio. Per assurdo ero più affaticato dopo la prima rispetto ad oggi”.

Badesse – “Tutte le squadre che giocano contro di noi mettono qualcosa in più. È normale che la gara d’andata possa aver fatto scalpore, per molte realtà giocare qui è una cosa speciale. Fu particolare immagino per tanti punti di vista, ma io non c’ero e non posso giudicare. Dobbiamo solo sapere che sarà così con tutte e andare avanti”. (Jacopo Fanetti)

Fonte: Fol