Guberti: dobbiamo migliorare ancora, poi tireremo le somme

“Siamo partiti bene e solo dopo pochi secondi siamo entrati in area loro. Siamo passati in vantaggio e poi abbiamo avuto qualche occasione per raddoppiare. Non è facile venire a giocare qua perché amano giocare al calcio ed è comunque bello incontrare queste squadre. È stata una partita dure e combattuta in cui a volte siamo stati furbi e in altre bravi.

Siamo partiti con un modulo e poi abbiamo cambiato per non correre rischi perché la Giana è molto brava a muovere la palla e ci metteva un po’ in difficoltà, ma quando abbiamo cambiato abbiamo sofferto meno e concesso solo qualche cross.

Guardando la classifica abbiamo fatto un bel recupero, poche partite fa eravamo a 12 punti dalla vetta, ma dobbiamo migliorare ancora. Abbiamo la possibilità di dare fastidio, dobbiamo migliorare partita dopo partita e poi tireremo le somme.”

Fonte: FOL
Foto La Nazione