Guai per l’Arezzo. Matteoni non paga gli stipendi. In arrivo altra penalizzazione.

Dopo il travagliato passaggio di proprietà da Ferretti a Matteoni sembrava che l'Arezzo avesse risolto i suoi problemi economici. Il nuovo presidente aveva rassicurato tutti che avrebbe rispettato la scadenza di oggi per il pagamento delle mensilità arretrate. Così non è stato e per la squadra amaranto arriveranno altri punti di penalizzazione. I giocatori hanno assicurato che scenderanno in campo nella trasferta di Pontedera ma dopo, in assenza di assicurazioni, chiederanno la messa in mora della società.
Lo scenario più grave potrebbe anche essere l'esclusione dal campionato in corso.

Fonte. Fol