Gli ultimi giorni: una presa in giro?

Fino all'ultimo ho sperato che la Robur venisse salvata.

La sua salvezza era stata affidata a Parri che ha fatto da mediatore con Casella, rappresentante di un gruppo di investitori.

Ora, non vi sembra di molto strano che Parri abbia fatto da mediatore con un suo dipendente, socio o quello che è?

Da http://www.parricostruzioni.it/new/limpida/index.php

Limpida :: Profilo
Limpida S.r.l, e’ la Societa’ fortemente voluta dal Gruppo Parri.
Responsabile dell’area commerciale dell’azienda che Promuove, Descrive e Organizza la Presentazione degli immobili, Residenziali, Commerciali ed Industriali, e delle Aree Edificabili, Costruite, Gestite, ed in Fase di realizzazione.
A capo della Limpida S.r.l. Daniele Casella e Federico Federici….

Se uno volesse diventare proprietario della Robur, al di là di ragioni sentimentali, cosa gli converrebbe?
Acquistare una società sull'orlo del fallimento con milioni di debiti?
o dimostrarsi interessato alla società, infinocchiare i tifosi e offrirsi di costruire dopo una nuova società che prenda il posto della prima?

Forse si sono davvero impegnati per ragioni sentimentali e per motivi tecnici non ce l'hanno fatta, ma io da tifoso nel dubbio questi qui non ce li vorrei…

poi amerò comunque la Robur, qualunque sia il suo futuro

Riccardo L.

Onore a chi ce l'ha messa tutta