Giustizia sportiva: Palazzi chiede la retrocessione di Catania, Teramo e Savona

La procura federale chiede la retrocessione in serie D con venti punti di penalizzazione per il Teramo, retrocessione in serie D e dieci punti di penalizzazione per il Savona.

Intanto è stata precisata la tempistica dei processi. Oggi, con le arringhe degli avvocati, si dovrebbe chiudere il filone Savona-Teramo. Domani toccherà al secondo filone dell'inchiesta di Catanzaro, che vede coinvolte per responsabilità diretta Vigor Lamezia, Torres, Brindisi e Barletta. Quanto alla sentenza che riguarda il Catania, per cui Palazzi ha chiesto la retrocessione in Lega Pro con 5 punti di penalizzazione, la Federcalcio ha indicato l'arco di tempo fra il 17 e il 21 agosto, il momento in cui arriveranno anche le altre decisioni.
Inevitabilmente, i calendari di serie B e Lega Pro dovranno nascere con le sole sentenze di primo grado. Entro la fine del mese, toccherà ai verdetti di appello.

Fonte: Fedelissimo online